Matrimoni e pregiudizi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matrimoni e pregiudizi
Titolo originale Bride and Prejudice
Paese di produzione USA, India
Anno 2004
Durata 107 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Gurinder Chadha
Soggetto Jane Austen
Sceneggiatura Gurinder Chadha, Paul Mayeda Berges
Fotografia Santosh Sivan
Montaggio Justin Krish
Musiche Anu Malik, Craig Pruess
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Matrimoni e pregiudizi è una commedia del 2004, adattamento cinematografico in stile Bollywood di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen. In inglese il titolo originale del film è Bride and Prejudice, mentre quello del romanzo Pride and prejudice.

La trama[modifica | modifica wikitesto]

India. La signora Bakshi è in cerca di mariti ricchi per le sue quattro figlie: Jaya, Lalita, Lakhy e Maya. L'arrivo in città del ricco avvocato americano di origini indiane Balraj offre un'ottima occasione per sistemare la maggiore delle ragazze, Jaya. Ad accompagnare il giovane ci sono la sorella, Kiran, e l'amico William Darcy. Quest'ultimo fa fatica ad adattarsi e capire le usanze e i costumi indiani, ma rimane subito folgorato dalla bella Lalita, sorella minore di Jaya.

Mentre cresce l'attrazione tra Balraj e Jaya, Darcy e Lalita sono combattuti tra i loro sentimenti di odio e amore. La comparsa dal passato di lui del bel Johnny Wickham getta scompiglio nella coppia, Lalita ne rimane subito affascinata e il ragazzo le racconta della sua vecchia amicizia con Darcy, rotta per oscuri motivi. Ma Darcy non è dello stesso parere, e questo rende il suo rapporto con Lalita sempre più freddo.

A complicare la situazione ci si mette anche il cugino dei Bakshi Kohli, giunto per chiedere in sposa proprio Lalita, che non ne vuole sapere. E l'eccentricità della signora Bakshi convince Darcy che l'amore di Jaya per Balraj non sia sincero e gli consiglia di non sposare la ragazza. Anche Wickham torna in Inghilterra, a Londra, così la famiglia Bakshi si ritrova ancora con tutte le figlie in casa e nessun pretendente alla porta. Infatti anche il cugino Kohli, dopo il rifiuto di Lalita, ha riversato le proprie attenzioni verso un'amica di famiglia Chandra Lamba.

In occasione del matrimonio tra i due la signora Bakshi, Jaya, Lalita e Lakhi vanno a Los Angeles. La cerimonia si svolge in uno degli hotel della famiglia Darcy, fornendo così un'occasione al giovane e Lalita di rivedersi e riaccendere la fiamma del loro amore. Finché la sorellina di lui Georgina non rivela, involontariamente, a Lalita la verità sulla rottura di Balraj e Jaya. Darcy ha il suo da fare a convincere la ragazza della sua buona fede e riconquistarla. Mentre Lalita scopre la verità riguardo Wickham che nel frattempo è scappato con Lakhi.

Lalita e Darcy cercano Lakhi e dopo averla trovata danno una lezione a Wickham lasciandolo solo. L'incomprensione tra Jaya e Balraj viene chiarita e decidono di sposarsi in India. In quell'occasione Lalita ritrova Darcy e i due si sposano con l'approvazione di genitori di Lalita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema