Matilde del Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Matilde del Palatinato (Heidelberg, 7 marzo 141922 agosto 1482) è stata una nobile tedesca, figlia di Ludovico III del Palatinato e di Matilde di Savoia.

Matilde del Palatinato nel Codice Ingeram.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel castello di Heidelberg, nel 1436 sposò il conte Ludovico I di Württemberg-Urach e nel 1452 l'arciduca Alberto VI d'Asburgo. Gettò le basi dell'Università di Friburgo nel 1457 e dell'Università di Tubinga nel 1477. Da vedova si stabilì a Rottenburg dove la sua residenza divenne un luogo di arti e scienze. Fu la responsabile per la traduzione del Decameron in tedesco.

Dal matrimonio con Ludovico nacquero i figli:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN261426193 · ISNI (EN0000 0000 6152 3666 · LCCN (ENn90725323 · GND (DE118896059 · BNF (FRcb13505983n (data) · BAV ADV11760611 · CERL cnp00541635