Mathew Olorunleke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mathew Olorunleke
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Reggiana (vice)
Ritirato 2011 - giocatore
Carriera
Giovanili
2000-2001Reggiana
Squadre di club1
2001-2002Bagnolese17 (3)
2002-2003Trento33 (0)
2003-2004Nocerina32 (1)
2004-2005Reggiana30 (1)
2005-2006Messina2 (0)
2006Catanzaro12 (0)
2006-2007Messina0 (0)
2007-2008Juve Stabia13 (1)
2008Reggiana0 (0)
2008-2009Rovigo15 (0)
2009-2010Nocerina12 (0)
2010-2011Bagnolese14 (0)
Nazionale
????Nigeria Nigeria U-232 (0)[senza fonte]
Carriera da allenatore
2011-2012BagnoleseVice
2012Bagnolese
2013-2014ReggianaVice
2014ReggianaBerretti
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 gennaio 2014

Mathew Olorunleke (Gusao, 4 ottobre 1983) è un allenatore di calcio ed ex calciatore nigeriano, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca solitamente nel ruolo di terzino ma viene impiegato anche come difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili della Reggiana nel 2000 gioca 4 partite a 16 anni e poi a gennaio va a cominciare la carriera nell'anno calcistico 2001-2002 militando in Serie D con la Bagnolese G.S., dove totalizza 17 presenze e realizza 3 gol. L'anno dopo passa al Trento in Serie C2 dove ottiene 33 presenze, ma la squadra retrocede in Serie D.

Nel 2003 passa alla Nocerina, militante in Serie C2 girone C, dove gioca 32 partite e segna una rete. Nel 2004-2005 si trasferisce alla Reggiana in Serie C1 e sfiora la promozione in Serie B, giocando un buon campionato e venendo osservato da varie squadre delle categorie superiori. Acquistato l'anno seguente dal Messina, fa il proprio esordio in Serie A, da titolare, contro il Milan nella gara persa 4-0. Dopo la seconda ed ultima gara di campionato contro il Palermo (0-0) è ceduto al Catanzaro per fare esperienza.

Disputa solamente 12 gare nella squadra che si classifica ultima nella serie cadetta. Tornato al Messina, subisce un grave infortunio nella fase pre-campionato. Il 31 agosto 2007 si trasferisce a titolo definitivo alla Juve Stabia, per poi tornare nella stagione successiva alla Reggiana, dopo essere stato accostato alla Nocerina. Il 10 dicembre 2008 viene tesserato dal Rovigo Calcio in Lega Pro Seconda Divisione; dal 1º agosto 2009 torna alla Nocerina.

Dal 16 dicembre 2010 torna di nuovo alla Bagnolese G.S. in Serie D[1], dopo lo svincolo dalla Nocerina.

Dal 1º agosto 2011 si svincola nuovamente, ponendo fine alla sua carriera agonistica.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver ricoperto nella stagione 2011-2012 la carica di vice allenatore della Bagnolese, dal 18 giugno 2012 ne diventa allenatore.[2]

Dalla stagione 2013-2014 ricopre il ruolo di vice allenatore della Reggiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bagnolese G.S. - Mercato: Mathew Olorunleke è stato tesserato, gsbagnoleseasd.it. URL consultato il 4 gennaio 2011.
  2. ^ Mathew Olorunleke è il nuovo allenatore della Bagnolese, gsbagnoleseasd.it, 20 giugno 2012. URL consultato il 12 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]