Massimo Fiocchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Massimo Fiocchi (...) è un montatore italiano.

Nel 2010 ha vinto il Nastro d'argento come miglior montatore per i film Happy Family e Lo spazio bianco[1]. È stato più volte candidato ai David di Donatello per il miglior montatore e al Ciak d'oro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la carriera collaborando con una serie di registi nati nell'ambito del Teatro dell'Elfo di Milano, come il documentarista Bruno Bigoni, Kiko Stella e Gabriele Salvatores. Si lega in particolare a quest'ultimo, montando la maggior parte dei film da lui realizzati. Nel 1999 lavora al film L'amante perduto, di Roberto Faenza, divenendo poi collaboratore fisso del regista.

Collabora anche con Francesca Comencini e Mimmo Calopresti.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51519876 · LCCN (ENno2008177985 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008177985