Massimo De Lorenzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Massimo De Lorenzo (Reggio Calabria, 20 marzo 1968) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta al cinema nel 1992 nel film Il ladro di bambini di Gianni Amelio. Nella prima metà degli anni novanta recita in tre film di Carlo Verdone: Al lupo, al lupo (1992), Perdiamoci di vista (1994) e Viaggi di nozze (1995). Nello stesso 1995 lavora con Marcello Cesena nel film Peggio di così si muore. In televisione debutta nel film ...Se non avessi l'amore (1991). Negli anni duemila compare in Il terzo segreto di Fatima (2001) e poi fa parte del cast di La omicidi (2004); dal 2007 al 2008 recita in dieci episodi della serie Boris e successivamente nella trasposizione cinematografica Boris - Il film. Nel 2011 recita nei film Qualunquemente (con Antonio Albanese), in C'è chi dice no e nella miniserie Il signore della truffa a fianco di Gigi Proietti. In Pecore in erba (2015) riveste il ruolo del prof. Alfredini, docente universitario.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]