Massiccio dei Cerces

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Massiccio dei Cerces
Massiccio dei Cerces
Il Grand Galibier visto dal Colle del Galibier
Continente Europa
Stati Francia Francia
Catena principale Alpi del Moncenisio (nelle Alpi Cozie)
Cima più elevata Grand Galibier (3.242 m s.l.m)

Il Massiccio dei Cerces[1] (in francese Massif des Cerces - detto anche Gruppo del Galibier) è un gruppo montuoso alpino che si trova in Francia (dipartimenti delle Alte Alpi e della Savoia).

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA lo vede come un gruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

Altre classificazioni vedono il massiccio dei Cerces con dimensioni maggiori e coincidente con il supergruppo Catena Chaberton-Tabor-Galibier delle Alpi del Moncenisio. In tal modo il massiccio interessa in parte anche l'Italia.

Limiti geografici[modifica | modifica wikitesto]

I limiti geografici del massiccio dei Cerces sono: Colle del Galibier, Colle di Rochilles, Valle della Clarée, Névache, Briançon, valle della Guisane, Colle del Galibier.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA lo suddivide in due sottogruppi[2]:

  • Cresta Grand Galibier-Moulinière-Cerces (a)
  • Cresta Grand Aréa-Roche Gauthier (b)

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Le vette principali sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quando non diversamente specificato la voce segue la classificazione alpina della SOIUSA.
  2. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei due sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]