Massa Castello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Massa Castello
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Ravenna-Stemma.svg Ravenna
ComuneRavenna-Stemma.png Ravenna
Territorio
Coordinate44°16′02.53″N 12°08′29.87″E / 44.26737°N 12.14163°E44.26737; 12.14163 (Massa Castello)Coordinate: 44°16′02.53″N 12°08′29.87″E / 44.26737°N 12.14163°E44.26737; 12.14163 (Massa Castello)
Abitanti332
Altre informazioni
Prefisso0544
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Massa Castello
Massa Castello

Massa Castello è una frazione del comune di Ravenna che sorge vicinissimo al confine con la Provincia di Forlì; la frazione dista circa 18 km dal capoluogo di provincia. Il centro abitato ha una popolazione di 159 persone,[1] mentre nel territorio della frazione vivono 332 abitanti.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le case della piccola cittadina si trovano disposte lungo la via di Massa e la via Chiesa e, proprio all'incrocio di queste due strade, sorge anche la Chiesa di Sant'Andrea Apostolo, che ha alle spalle il cimitero.

Anticamente il paese si chiamava Massa Forese, poi la frazione è stata unita con la frazione di Castellaccio e rinominata Massa Castello; il nome di Castellaccio deriva dal palazzo attualmente conosciuto come Palazzo Masini. Oltre alla Chiesa Parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, nella frazione sorge un'altra chiesetta, quella di Castello, rifatta completamente durante gli anni sessanta e situata proprio lungo la via Castello.

Inoltre, durante gli scavi per la realizzazione del Canale Emiliano Romagnolo (anni cinquanta del Novecento), nelle vicinanze di Massa-Castello sono venuti alla luce alcuni resti di un'antica villa romana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La frazione di Massa, su italia.indettaglio.it. URL consultato il 20 maggio 2016.
  2. ^ Parrocchia di S. Andrea Apostolo, su chiesacattolica.it. URL consultato il 20 maggio 2016.
Romagna Portale Romagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romagna