Mary Elizabeth Winstead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mary Elizabeth Winstead al Comic-Con 2010 di San Diego

Mary Elizabeth Winstead (Rocky Mount, 28 novembre 1984) è un'attrice, cantautrice e produttrice cinematografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da Betty Lou Knight e James Ronald Winstead, è la più giovane di cinque figli; suo nonno era un cugino dell'attrice Ava Gardner. Appassionatasi al ballo e alla recitazione, ha studiato alla Joffrey Ballet School di New York. Il suo primo ruolo lo ebbe nella serie Il tocco di un angelo dove appare come guest-star, ma il primo vero ruolo fu quello nel film commedia della Walt Disney Productions Sky High - Scuola di superpoteri del 2005, dopo aver fatto da comparsa in The Ring 2. È apparsa in diversi film horror, tra cui Final Destination 3 (2006) e Black Christmas (2006). Nel 2007 ha partecipato al film Death Proof, diretto da Quentin Tarantino, e nel medesimo anno ha interpretato Lucy McClane, figlia del protagonista Bruce Willis in Die Hard - Vivere o morire.

Nel 2010 partecipa al film Scott Pilgrim vs. the World, mentre l'anno successivo recita nell'horror-fantascientifico La cosa (2011), prequel dell'omonimo film del 1982. Nel 2012 recita accanto a Aaron Paul nel film indipendente Smashed, che affronta il tema dell'alcolismo. Nel 2013 fonda il duo indie/trip hop Got a Girl con il produttore discografico Dan the Automator. Nel 2016 recita nel fanta-horror 10 Cloverfield Lane. Nel 2017 ha recitato nella terza stagione di Fargo.

È stata sposata dal 2010 al 2017 con il regista Riley Stearns. Dal 2017 ha una relazione con l'attore Ewan McGregor.

Nel 2020 ha ottenuto il ruolo della Cacciatrice nel film del DC Extended Universe Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, diretta da Cathy Yan.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Mary Elizabeth Winstead

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Produttrice[modifica | modifica wikitesto]

  • Magnificat – produttore esecutivo (2011)
  • The Cub – produttore esecutivo (2013)
  • Faults – (2014)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Mary Elizabeth Winstead è stata doppiata da:

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Got a Girl[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85555576 · ISNI (EN0000 0001 2142 1857 · LCCN (ENno2006099126 · GND (DE1013803159 · BNF (FRcb16205784b (data) · BNE (ESXX5080928 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2006099126