Marwan Kenzari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marwan Kenzari nel 2013

Marwan Kenzari (L'Aia, 16 gennaio 1983) è un attore olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marwan Kenzari, nato il 16 gennaio 1983 a L'Aia, ha iniziato a recitare sin da adolescente, partecipando alla versione olandese del musical Chicago.[1] Nel 2013 ha vinto un Golden Calf come miglior attore al Film Festival dei Paesi Bassi per il suo ruolo in Wolf (2013), mentre nel 2014 ha vinto un Shooting Stars Award al Festival internazionale del cinema di Berlino.

Parla fluentemente arabo, olandese, francese e inglese.[2] Vanta partecipazioni a film come Ben-Hur (2016), The Promise (2016), La mummia (2017) e Assassinio sull'Orient Express (2017). Inoltre ha fatto parte del cast di Aladdin, remake live action dell'omonimo film d'animazione targato Disney, nel quale ha recitato al fianco di Mena Massoud, Will Smith e Naomi Scott, interpretando il malvagio stregone Jafar.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) International Star You Should Know: Marwan Kenzari/, su Variety.com, 14 marzo 2014. URL consultato il 25 novembre 2017.
  2. ^ (EN) Marwan Kenzari, The Netherlands, su efp-online.com. URL consultato il 25 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2017).
  3. ^ Marwan Kenzari sarà Jafar nel live action di Aladdin della Disney, fantasymagazine.it, 8 agosto 2017. URL consultato il 25 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311725908 · LCCN (ENno2017122261 · GND (DE1062521978 · WorldCat Identities (ENlccn-no2017122261