Martuni (Gegharkunik)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Martuni
comune
Մարտունի
Martuni – Veduta
Crepuscolo a Martuni
Localizzazione
StatoArmenia Armenia
ProvinciaGegharkunik
Territorio
Coordinate40°08′24″N 45°18′23″E / 40.14°N 45.306389°E40.14; 45.306389 (Martuni)Coordinate: 40°08′24″N 45°18′23″E / 40.14°N 45.306389°E40.14; 45.306389 (Martuni)
Altitudine1 510 m s.l.m.
Superficie33,03 km²
Abitanti11 969 (2009)
Densità362,37 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale1401 e 1402
Fuso orarioUTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Armenia
Martuni
Martuni

Martuni (in armeno Մարտունի, dal 1830 al 1922 Karanlug, Nerkin Karanlukh o Nerkin Gharanlugh) è una città dell'Armenia di 11 969 abitanti (2009)[1] della provincia di Gegharkunik.

Antica capitale della provincia di Gegharkunik, Martuni si trova vicino al lago Sevan, grande lago del Caucaso. Nei tempi antichi era nota come Mets Kznut, ma dal 1830 al 1922 venne chiamata Nerkin Gharanlugh e dal 1926 Martuni in onore del primo premier sovietico dell'Armenia, Aleksandr Myasnikyan, il cui nome di battaglia era "Martuni". Martuni ha una chiesa chiamata "Chiesa Astvatsatsin", costruita nel 1886. Vi è anche un forte dell'età del ferro, scoperto nel 1997 da un gruppo archeologico armeno-italiano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ArmStat, Marzes of the Republic of Armenia in figures, « RA Gegharkunik Marz » (PDF), su armstat.am, 2009. URL consultato il 27 aprile 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Brady Kiesling, Rediscovering Armenia, 2000, p. 45.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Martuni[collegamento interrotto] sul GEonet Names Service
Armenia Portale Armenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Armenia