Martinus Willem Beijerinck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martinus Beijerinck

Martinus Willem Beijerinck (Amsterdam, 16 marzo 1851Gorssel, 1 gennaio 1931) è stato un microbiologo e botanico olandese.

Nel 1898, usando esperimenti di filtrazione su foglie di tabacco infette, riuscì a dimostrare che il mosaico del tabacco è causato da un agente infettivo di dimensioni inferiori a quelle di un batterio.

Beijerinck chiama tali agenti virus, particelle subcellulari capaci di riprodursi infettando una cellula ospite.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN19794581 · LCCN: (ENn83189358 · ISNI: (EN0000 0000 8098 9074 · GND: (DE117711829 · BNF: (FRcb125601762 (data)
Microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia