Martino Ragusa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Martino Ragusa (Agrigento, 1951) è uno scrittore, gastronomo e giornalista italiano. Collabora con Linea Verde (Rai 1) in qualità di esperto, con i mensili Il Test, Ristoranti-Imprese del Gusto e Bargiornale. Sul suo blog scrive soprattutto di cucina, pubblicando numerose ricette della cucina siciliana, italiana e internazionale.

Martino Ragusa nel 2009
Martino Ragusa in una foto del 2009

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Agrigento nel 1951, Martino Ragusa ha frequentato l’Università di Bologna, conseguendo la laurea in Medicina e Chirurgia, poi la specializzazione in Psichiatria. Ha vissuto a Bologna per lungo tempo, fino agli anni 2000; durante il periodo universitario ha condiviso l’appartamento con l’amico Patrizio Roversi, con cui poi ha collaborato per alcune trasmissioni televisive e la scrittura di libri.

Nel 2016 e nel 2019, con Edizioni Momenti[1], ha pubblicato i due volumi di Cucina Siciliana di popolo e signori[2] che raccolgono rispettivamente 216 e 222 ricette di Cucina siciliana. Nell’introduzione del primo volume[3] spiega perché la Cucina siciliana è una «cucina più nazionale che regionale»[4] e ne definisce i tratti distintivi. Ogni ricetta è introdotta da una premessa che racconta la storia della pietanza, i suoi risvolti culturali e sociali. Nel secondo volume Ragusa scrive: «i piatti devono essere anzitutto buoni di mangiare e se ne pesco qualcuno interessante dal punto di vista storico ma impresentabile a tavola, lo cito. Ma la cosa finisce lì, perché siamo tutti mangiatori contemporanei e obbediamo a un gusto in continua evoluzione[5]».

Martino Ragusa vive attualmente a Ribera, in Sicilia, fra «ulivi, orto e galline»[2].

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Linea Verde, Rai 1 (2016), in qualità di esperto

Autore televisivo[modifica | modifica wikitesto]

  • L’Araba Fenice, Italia 1, Interviste epidiche (interviste ai figli di personaggi famosi condotte da Patrizio Roversi), 1988.
  • Mixer (programma televisivo), Rai 2, servizi umoristici condotti da Patrizio Roversi e Syusy Blady
  • TV Donna, Telemontecarlo
  • Galagol, Telemontecarlo
  • Condominio Mediterraneo, coautore con Patrizio Roversi e Syusy Bladi, 1996
  • Gustibus, Rai 3, coautore con Sandro Vannucci
  • Turisti per caso, coautore con Patrizio Roversi e Syusy Bladi.
  • Ultima Razzia, Rete 4

Periodici, settimanali e riviste[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Test - Salvagente, (mensile)
  • Ristoranti-Imprese del Gusto (mensile)
  • Bargiornale (mensile)
  • La Repubblica (quotidiano)
  • Sale & Pepe
  • Marie Claire
  • Anna
  • Donna Moderna (mensile)
  • Turisti per Caso Magazine (mensile)

Web[modifica | modifica wikitesto]

  • ristorantiweb.it, collaboratore e redattore
  • ilgiornaledelcibo.it, Ideatore e fondatore del portale di cultura gastronomica, edito dal gruppo Cir-food; lo ha diretto dal 2006 al 2014
  • turistipercaso.it, ideatore e co-fondatore del portale; lo ha diretto dal 1999 al 2011
  • velistipercaso.it, co-ideatore del portale; lo ha diretto dal 2002 al 2011.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Cucina e gastronomia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovedì gnocchi, Sabato trippa, la cucina delle mamme e la nuova arte del ricevere, Sperling & Kupfer, 1993.
  • Parigi Bianca e Nera, con la scrittrice Rossana Campo. Ricordi, gastronomia, consigli e osservazioni per godersi la capitale francese, Edizioni F.C. Panini-Comix, 1994.
  • I Sapori Ritrovati - La cucina delle mamme e delle nonne riproposta da Martino Ragusa, 3 volumi sulla pasta: secca, fresca, ripiena e gnocchi. Edizione Il Salvagente, 1998.
  • Golosi per Caso, viaggio nell'Italia dei prodotti tipici. Editore Il Sole 24 ore - Edagricole, 2006. ISBN 978-88-50-6499-76.
  • Turisti per Cibo, il gran tour del buon mangiare. Editore Il Sole 24 ore - Edagricole, 2006. ISBN 978-88-50-6520-68.
  • Le Torri della Cucina 5, Ali&no editrice, 2009. ISBN 978-88-6254-01-79.
  • Il Manifesto della Cucina Nazionale Italiana, Aliberti & Cir, novembre 2009. ISBN 978-88-7424-51-85.
  • Le Torri della Cucina 6, Trenta Editore srl, Milano, marzo 2010. ISBN 978-88-9034-05-36.
  • Pausa pranzo a Milano, Edizione Diabasis, gennaio 2011. ISBN 978-88-8103-73-22.
  • La cucina delle Stagioni, Edizioni Il Salvagente, marzo 2011.
  • Le Torri della cucina 7, Trenta Editore Srl, Milano, marzo 2011. ISBN 978-88-9692-31-46.
  • Le Torri della cucina 8, Trenta Editore Srl, Milano, marzo 2012. ISBN 978-88-9692-32-52.
  • Orto e mangiato - come coltivare l'orto su balconi e terrazzi e gustarne i frutti, Sperling & Kupfer, Milano novembre 2012. ISBN 978-88-2005-32-84.
  • Giovedì gnocchi, sabato trippa, riedizione In Magazine, Cesena, novembre 2013. ISBN 978-88-2001-52-51.
  • Cucina Siciliana di Popolo e Signori[2], Edizioni Momenti, febbraio 2016. ISBN 978-88-9762-95-59.
  • Gustologia, Rai-Eri, giugno 2017. ISBN 978-88-3971-70-85.
  • Giardiniere in 24 ore, Sperling & Kupfer 2018, ISBN 978-88-2006-39-86
  • La cucina di Martino, ilSalvagente 2018, ISBN 978-88-9497-70-11
  • Cucina Siciliana di Popolo e Signori vol .2 [6], Edizioni Momenti, febbraio 2016. ISBN 978-88-9762-95-59.

Humor e divagazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Un anno di post bon ton, le agende di Comix, aforismi e divagazioni, 1994.
  • Eurobarzellettiere - studi sull'umorismo in Europa, con Patrizio Roversi, Mondadori, 1998.

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Banane Firmate, romanzo, Sperling & Kupfer, 1994.

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

  • L’Opera in Italia, Cappelli Editore, 1991.
  • Manuale di Autodifesa televisiva, con Patrizio Roversi, Sperling & Kupfer, 1992.
  • Rosa Tragico, 10 psicodrammi per capire le donne nevrotiche, Collana le Pillole di Comix, 1993.
  • Figaro su, Figaro giù, come amare e come odiare l'opera lirica, edito da Fuori Thema, Tempi Stretti, 1994.
  • Barzellettiere mondiale - studi sull'umorismo nel mondo - con Patrizio Roversi, Mondadori, tomo 1, 1999.
  • Barzellettiere mondiale Oscar Bestsellers - studi sull'umorismo nel mondo - con Patrizio Roversi, Mondadori, tomo 1, 2000.
  • Le più belle del mondo, Atlante mondiale delle barzellette, con Patrizio Roversi, Einaudi Stile libero, 2000. ISBN 978-88-06-1599-86.
  • Guida GAL "Terre ospitali" , Valli di Tures e Aurina Trenta editore Srl, Milano, luglio 2015 (Curatore).
  • Guida GAL "Terre ospitali" , Monti Dauni Trenta editore Srl, Milano, luglio 2015 (Curatore).
  • Guida GAL "Terre ospitali" , Caselli Romani Trenta editore Srl, Milano, luglio 2015 e Monti Prenestini (Curatore).
  • Guida GAL "Terre ospitali" , Majella Trenta editore Srl, Milano, luglio 2015 (Curatore).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cucina Siciliana di popolo e signori sul sito della casa editrice Momenti, su edizionimomenti.it.
  2. ^ a b c Martino Ragusa, Cucina Siciliana di popolo e signori, Ribera, Edizioni Momenti, 2016, ISBN 9788897629559.
  3. ^ Martino Ragusa, Cucina Siciliana di popolo e signori 1, Edizioni Momenti, 2016, I-VI, ISBN 9788897629559.
  4. ^ Martino Ragusa, Cucina Siciliana di popolo e signori, Ribera, Edizioni Momenti, 2016, p. III, ISBN 9788897629559.
  5. ^ Martino Ragusa, Cucina Siciliana di popolo e signori 2, Edizioni Momenti, pp. III-IV, ISBN 9788831923132.
  6. ^ Martino Ragusa, Cucina Siciliana di popolo e signori 2, Edizioni Momenti, 2019, ISBN 9788831923132.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN98971207 · ISNI (EN0000 0000 6828 5461 · WorldCat Identities (ENlccn-n92006213