Martin Committee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tromba utilizzata dai maggiori artisti degli anni '50. Fu resa celebre da Miles Davis che la suonò durante l'intero arco della sua carriera. Numerosi furono i colleghi che utilizzarano questa tromba nelle loro performance, per citarne alcuni ricordiamo: Dizzy Gillespie, Clark Terry, Chet Baker, Clifford Brown, Kenny Dorham, Blue Mitchell, Lee Morgan, Maynard Ferguson, Art Farmer, Wallace Roney e Chris Botti.

La tromba fu ideata da:

  • Renold Schilke (produttore poi delle trombe Schilke)
  • Vincent Bach (produttore poi delle trombe Bach)
  • Elden Benge (produttore poi delle trombe Benge)
  • Foster Reynolds (in seguito progetto assieme a Rafael Mendez uno dei più famosi modelli di trombe Olds)

Accanto alle Committee, esistono altri modelli che però non ottennero la medesima fama. Troviamo ad esempio le Dansant o il modello professionale precedente alle Committee di serie, la Handcraft (tromba al momento suonata da Chris Botti).

La Committe ottenne particolare successo per via del suo inconfondibile timbro scuro e cupo. Fu da molti osannata per la sua versatilità: ottima sia per prime trombe (Dizzy Gillespie e Maynard Ferguson la usavano) che per suonare dolci melodie alla Chet Baker.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

La committee veniva offerta in due versione, normale o deluxe. La versione deluxe era caratterizzata da alcune parti in nickel e da un disegno floreale sulla campana. I canneggi erano 3:

  • small bore, #1 (0.445)
  • medium bore #2 (0.451), spesso aveva una piccola stella sui pistoni che contraddistingueva questo modello
  • extra large bore #3 (0.468).

Il modello maggiormente diffuso era il medium bore.

La tromba era disponibile solo laccata oro, tuttavia, il metodo di produzione artigianale consentiva talune volte di venir prodotta su richiesta una committee argentata o satinata o con altre personalizzazioni.

Note costruttive[modifica | modifica wikitesto]

La tromba è caratterizzata da una serie di innovazioni radicali, soprattutto considerando il fatto che la sua progettazione è avvenuta 60 anni fa:

  • Chiavi di spurgo: le chiavi sono realizzate in maniera tale da consentire lo spurgo della condensa con una sola mano ed in maniera più veloce rispetto a quelle usualmente montate sulle trombe. Il disegno inconfondibile delle chiavi consente inoltre di dare un'immagine distintiva alla tromba, che è facilmente riconoscibile da questo dettaglio.
  • Canneggio reverse: il canneggio è di tipo reverse, caratteristica che è diffusa in poche trombe professionali. Tale accortezza consente una minore resistenza al flusso dell'aria.
  • Canneggio conico: il canneggio conico è tra le caratteristiche che consentono il particolare timbro caldo e morbido. Il canneggio deriva da quello di una cornetta.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica