Martha Wayles Skelton Jefferson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sagoma di Martha Jefferson, moglie di Thomas Jefferson.

Martha Wayles Skelton Jefferson (19 ottobre 17486 settembre 1782) fu la moglie del presidente degli Stati Uniti d'America Thomas Jefferson.

Morì prima che il marito diventasse il terzo presidente degli Stati Uniti d'America (1801-1809). Su sua richiesta Jefferson non si risposò mai. La funzione di first lady fu quindi svolta dalla figlia Martha Jefferson Randolph.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nella contea di Charles City i suoi genitori erano John Wayles (1715 - 1773) nativo di Lancaster città dell'Inghilterra che emigrò negli USA all'età di 19 anni e la sua prima moglie Martha Eppes (1712 - 1748), figlia di Francis Eppes. All'età di 18 anni sposò il suo primo marito Bathurst Skelton (1744-1768) da cui ebbe un figlio, John Wayles Skelton (1767-1771). Dopo la morte del primo marito conobbe Thomas Jefferson e la donna celebrò un secondo matrimonio con lui

Morì nel 1782, 19 anni prima che il Jefferson diventasse presidente.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

La coppia ebbe sei figli:

Oltre a loro ebbero un figlio a cui non venne mai dato un nome morto nel 1777.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN55806071 · LCCN: (ENn92045612 · GND: (DE1080219501
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie