Marta Grandi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marta Grandi (Bologna, 3 luglio 1915Bologna, 6 ottobre 2005) è stata un'entomologa italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia del pittore Alfredo Grandi, il cui fratello Guido aveva fondato l'Istituto di entomologia all'Università di Bologna e l'aveva in seguito diretto per circa 30 anni.

Marta Grandi è considerata la maggiore entomologa italiana del '900. A lei si deve, in particolare, il più approfondito studio in lingua italiana delle Effimere oltre a una formidabile collezione.

Nel 1962 l'Accademia dei Lincei le ha assegnato il premio del Ministero dell'Educazione per le scienze naturali.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. I. Note di morfologia e di etologia comparate su alcune specie di Betidi, Efemerellidi ed Eptagenidi.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della R. Università degli Studi di Bologna, 12: 1-62 (1940)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. II. Reperti su Choroterpes picteti (Eaton).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della R. Università degli Studi di Bologna, 12: 179-205. (1941)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. III. Cloëon dipterum L.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della R. Università degli Studi di Bologna, 13: 29-71 (1941)
  • Effetti della selezione sull'ernia cerebrale e sul peso corporeo in due popolazioni di polli di origine ibrida.- Commentationes Pontificiae Academiae Scientiarum, 4(4): 315-350. (1942)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. IV. Caenis macrura Stephens.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della R. Università degli Studi di Bologna, 13:137-171.(1942)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. V. Reperti su Habrophlebia fusca (Curtis).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della R. Università degli Studi diBologna, 14: 114-130. (1943)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. VI. Indagini morfologiche comparative su due specie del genere Ecdyonurus Eaton (E. fluminum Pietet, E. helveticus Eaton).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 15: 103-128.(1946)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei” italiani. VII. Osservazioni etologiche sull' Ecdyonurus helveticus Eat.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 15: 229-232.(1946)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. VIII. Gli scleriti ascellari (pseudopteralia) degli Efemeroidei, loro morfologia e miologia comparate.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 16: 85-114.(1947)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. IX. Oligoneuriella rhenana Imh.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 16:176-218.(1947)
  • Gli scleriti ascellari degli Odonati, loro morfologia e miologia comparate.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 16: 254-278.(1947)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. X. Baetis atrebatinus Eaton.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 17: 72-75.(1948)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. XI. Baetis grandii sp. n. e B. venustulus Eaton.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi diBologna, 17: 76-82.(1948)
  • Contributi allo studio de Plecotteri. I. Repertidi morfologia e di miologia toracica di Perla marginata Panz.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 17: 130-157.(1948)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei” italiani. XII. Baetis pumilus Burm.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 17: 275-286.(1949)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei”italiani. XIII. Baetis parva sp. n. e Baetis principii sp. n.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 17: 287-300.(1949)
  • Contributi allo studio de Plecotteri. II. Morfologia comparata del torace di alcuna specie di Plecotteri.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 18: 30-57.(1950)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei” italiani. XIV. Morfologia ed istologia dell'apparato digerente degli stadi preimmaginali, subimmaginali ed immaginali di vari generi e specie.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 18: 58-92.(1950)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei” italiani. XV. Nuovi Cenidi italiani (Caenis felsinea sp. n. e C.valentinae sp. n.).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 18: 117-127.(1951)
  • Contributi allo studio degli “Efemeroidei” italiani. XVI. Baetis pavidus Grnd. (=B. parva Grnd.).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 18: 181.(1951)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei esotici. I. Un nuovo Cenide africano: Caenis hoggariensis sp. n.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 18: 173-180.(1951)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XVII. Ecdyonuridae.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 19: 307-386.(1953)
  • Le effemere.- Natura e Montagna, 2(2): 27-30.(1955)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XVIII. Fusione di due generi (Habrophlebia Etn. e Habroleptoides Schoen.) della famiglia Leptophlebiidae.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 21: 1-8.(1956)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XIX. I gonodotti femminili degli Efemeroidei, loro comportamento e loro sbocco. Studio anatomico comparato.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 21: 9-42.(1956)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XX. Ephemera glaucops Pict. ed Ephemera paulae sp. n.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 21: 201-212.(1956)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XXI. Intorno ai generi Acentrella Bgtss. e Baetis Leach.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 22: 119-124.(1957)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XXII. Descrizione di due nuove specie di Betidi e di Leptoflebiidi.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 23: 227-238.(1959)
  • Particolare costituzione degli organi genitali esterni nei maschi dei Betidi (Insecta - Ephemeroidea).- Atti della Accademia Nazionale dei Lincei. Rendiconti della Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali, serie 8a, 28(1): 86-91.(1960)
  • Ephemeroidea. Fauna d'Italia Vol. 3.- Calderini, Bologna.(1960)
  • Contributi allo studio degli Efemeroidei italiani. XXIII. Gli organi genitali esterni maschili degli Efemeroidei.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 24: 67-120.(1960)
  • Note su alcuni Efemeroidei del lago Trasimeno.- Rivista di idrobiologia, 1(2-3): 179-188.(1962)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. XXIV. I muscoli somatici addominali degli Efemerotteri.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 26: 179-206.(1962)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. XXV. Gli organi genitali esterni maschili nelle forme preimmaginali degli Efemerotteri.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 27: 77-117.(1964)
  • Gli organi genitali esterni maschili nelle forme preimmaginali degli Efemerotteri con particolare riguardo ai Betidi.- Atti della Accademia Nazionale dei Lincei. Rendiconti della Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali, serie 8a, 36(2): 211-216.(1964)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. XXVI. Reperti sulle ninfe del genere centroptilum Etn.-Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 27: 119-125.(1964)
  • Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani. XXVII. Efemerotteri del lago di Mergozzo (Caenis nocturna Bgts., Cloëon simile Etn.).- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 28: 13-27.(1966)
  • Efemerotteri dell'Italia centro-meridionale e della Sicilia. Contributi allo studio degli Efemerotteri italiani.XXVIII.- Memorie del Museo Civico di Storia Naturale di Verona, 14: 325-334.(1966)
  • Le Effemere.- I quaderni di cultura del LiceoGinnasio “L. Galvani”, 5: 739-746.(1967)
  • Leptoflebia, pp. 864-865. In: Enciclopedia Agraria Italiana, Vol. 6.- Ramo Editoriale degli Agricoltori, Roma, 1969
  • Libellula, pp. 899-900. ibidem
  • I comportamenti di volo nelle diverse fasi della vita aerea degli Efemerotteri.- Bollettino dell'Istituto di Entomologia della Università degli Studi di Bologna, 31: 109-127.(1973)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10001033 · BNF: (FRcb13490142b (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie