Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Marta (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marta è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito si trova una lista delle varianti del nome in altre lingue[a 1]:

  1. ^ Tutte le varianti elencate in questa sezione sono verificabili, salvo diversamente specificato, alla nota 1.

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un nome di origine semitica, basato sul termine aramaico מרתא (marta' o maretha, femminile di mār), che significa "signora", "padrona"[1][3][4][5][8][9]; è pertanto affine, dal punto di vista semantico, ai nomi Sara, Donna, Lia, Creusa, Freya, Despina e Matrona.

Si tratta di un nome di tradizione biblica, in quanto portato da Marta, la sorella di Maria e Lazzaro, citata nel Vangelo di Luca e in quello di Giovanni[1][4][9], figura che ne ha sostenuto la diffusione[3].

In Italia è ben attestato in tutta la penisola[3], e particolarmente in Trentino-Alto Adige[10]. Secondo dati dell'ISTAT nei primi anni del XXI secolo è tra i primi 30 nomi preferiti per le nuove nate[11].

La forma Martha non venne usata in Inghilterra fino a dopo la Riforma Protestante[1]. La forma diminutiva inglese Matty, oramai arcaica, è anche un diminutivo per il nome Matthew; da essa deriva il nome Patty (con il cambio di consonante iniziale che si riscontra anche in Meggy-Peggy e Molly-Polly), che però è attualmente usato come diminutivo per il nome Patricia[12].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato il 29 luglio in onore di santa Marta di Betania, sorella di Lazzaro e Maria di Betania, amica di Gesù[13]. Con questo nome si ricordano anche:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Marta.

Variante Martha[modifica | modifica wikitesto]

Variante Marthe[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Martha, su Behind the Name. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  2. ^ a b Accademia della Crusca, p. 677.
  3. ^ a b c d e f Galgani, p. 362.
  4. ^ a b c d La Stella T., p. 239.
  5. ^ a b De Felice, p. 254.
  6. ^ (EN) Ethiopian Names - letter M, su Road to Ethiopia - Camino a Etiopia. URL consultato il 12 febbraio 2016.
  7. ^ (EN) Martusia, su WordSense.eu. URL consultato il 5 novembre 2014.
  8. ^ a b (EN) Martha, su Online Etymlogy Dictionary. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  9. ^ a b (EN) MARTHA, su Bible History Online. URL consultato il 27 agosto 2013.
  10. ^ Diffusione del nome Marta, su Nomix. URL consultato il 25 maggio 2014.
  11. ^ Rilevazione degli iscritti in anagrafe per nascita, su ISTAT. URL consultato il 25 maggio 2014.
  12. ^ (EN) Patty, su Behind the Name. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  13. ^ a b c d e f g Sante e beate di nome Marta, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 27 gennaio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi