Marmaray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marmaray
Marmaray Tunnel
Marmaray Tüneli
Istanbul Line Symbol Marmaray.png
MarmarayAyrılıkÇeşmesiStation.JPG
Un treno Marmaray alla stazione di Ayrılık Çeşmes di Istanbul.
TipoTunnel ferroviario in parte sottomarino per Servizio ferroviario suburbano
Nome ufficialeMarmaray Tunnel
Marmaray Tüneli
StatoTurchia Turchia
LocalizzazioneStretto del Bosforo, Istanbul
Coordinate41°01′09.42″N 28°59′48.11″E / 41.019283°N 28.996697°E41.019283; 28.996697Coordinate: 41°01′09.42″N 28°59′48.11″E / 41.019283°N 28.996697°E41.019283; 28.996697
ProprietarioFerrovie Statali della Repubblica Turca
GestoreTCDD Taşımacılık
PortaliKazlıçeşme, Zeytinburnu - Ayrılık Çeşmesi, Kadıköy
Lunghezza14 km
AttraversaStretto del Bosforo
N° di canne2
N° di binari1 per canna
Scartamento1,435 mm
Alimentazione25 000 V ~
50 Hz
Velocità operativa45 km/h (28 mph)
Apertura12 marzo 2019
Mappa
Sito web
Vista satellitare che mostra il percorso del progetto
Mappa delle ferrovie suburbane di Istanbul con la Marmaray in evidenza.

Marmaray è una linea ferroviaria suburbana lunga 76,6 km a Istanbul in Turchia. Essa comprende un tunnel ferroviario sotto lo stretto del Bosforo e la modernizzazione delle linee ferroviarie suburbane esistenti lungo il Mar di Marmara da Halkalı sul lato europeo a Gebze sul lato asiatico. Anche l'acquisto di nuovo materiale rotabile per il traffico passeggeri suburbano fa parte del progetto.[1] La costruzione è iniziata nel 2004, con una data di apertura iniziale prevista per aprile 2009.[1] Dopo numerosi ritardi causati dalla scoperta di reperti storici e archeologici relativi all'antico porto di Eleutherios, la prima fase del progetto è stata aperta il 29 ottobre 2013.[2][3] La seconda fase del progetto doveva aprirsi nel 2015 ma i lavori, interrotti nel 2014,[4][5] sono stati riavviati a febbraio 2017 e la linea completa è stata aperta il 12 marzo 2019.[6] Marmaray è il primo collegamento ferroviario standard tra Europa e Asia.[7]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il collegamento consiste in un tratto centrale con un tunnel ferroviario lungo 14 km, di cui 1 800 m[8] sottomarini sotto lo stretto del Bosforo, collegato con le due linee ferroviarie suburbane lungo il mar di Marmara da Halkali sul lato europeo a Gebze sul lato asiatico, opportunamente modernizzate. Il tunnel, in alcuni punti, passa a meno di 62 m dal fondo marino ed è il più profondo tunnel ferroviario sottomarino del mondo.[8] È stato inoltre acquistato nuovo materiale rotabile per il traffico passeggeri suburbano.[1] Il percorso totale è di 76 km coperti in 115 minuti.[9] La capacità della linea è di 75.000 passeggeri l'ora e di 1.2 milioni di passeggeri al giorno.[9] Sulla linea, che è a tre binari, viaggiano sia i treni locali che quelli ad alta velocità.[9] Su sette delle 43 stazioni previste sulla linea, che è percorsa da 28 corse all'ora, fermano sia i treni metropolitani che quelli ad alta velocità.[9] Dalla conclusione dei lavori è possibile viaggiare in treno da Londra a Gebze.[9]

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Marmaray deriva dalla combinazione delle parole turche del nome del Mar di Marmara, che si trova appena a sud della nuova linea ferroviaria, con ray che sta per "ferrovia".

Inaugurazione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo diversi ritardi, il tratto centrale di Marmaray è stato inaugurato il 29 ottobre 2013.[10] L'adeguamento delle due ferrovie suburbane nella parte europea e asiatica, dopo ritardi durati diversi anni, si è concluso il 12 marzo 2019.[6]

Galleria foto dei lavori di costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Rails under the Bosporus, su Railway Gazette International, 23 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2010).
  2. ^ Marmaray tunnel opens to link Europe with Asia, in Railway Gazette International, 29 Ottobre 2013.
  3. ^ TCDD launches Eskisehir – Konya high speed service, in Railway Gazette International, 28 Marzo 2013. URL consultato il 28 Ottobre 2013.
  4. ^ Uysal, Onur. "Is Marmaray Project Behind the Schedule?", Rail Turkey, 6 Novembre 2014
  5. ^ Uysal, Onur. "Completely False Facts About Marmaray", Rail Turkey, 20 Maggio 2013
  6. ^ a b (TR) GEBZE-HALKALI BANLİYÖ HATTI 2018 SONUNDA HİZMETE GİRİYOR, Marmaray, 18 Novembre 2018.
  7. ^ Keith Fender, "Standard gauge rail connection from Asia to Europe opens in Turkey", Trains (October 29, 2013).
  8. ^ a b Istanbul, il treno sotto il Bosforo che collega Europa e Asia, Corriere della Sera, 29 ottobre 2013. URL consultato il 6 aprile 2019.
  9. ^ a b c d e (TR) 'Gebze-Halkalı' tren hattı seferleri yeni yılda başlıyor, su ntv, 27 novembre 2018. URL consultato il 25 dicembre 2018.
  10. ^ (EN) TCDD launches Eskisehir – Konya high speed service, Railway Gazette International 2013-03-28

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]