Marlon James

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marlon James

Marlon James (Kingston, 24 novembre 1970) è uno scrittore giamaicano, vincitore del Man Booker Prize nel 2015 per Breve storia di sette omicidi[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marlon James è nato a Kingston, in Giamaica, il 24 novembre 1970. Dopo aver collezionato ben 78 rifiuti [2], esordisce nel 2005 con il romanzo Il Diavolo di John Crow. Nel 2009 pubblica Le donne della notte al quale seguirà nel 2015 il libro della definitiva consacrazione: Breve storia di sette omicidi vincitore del Booker Prize (primo scrittore giamaicano ad essersi aggiudicato il riconoscimento). Vive tra il Minnesota (dove insegna all'Università), New York e la Giamaica[3].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Diavolo di John Crow (John Crow's Devil, 2005), Milano, Baldini & Castoldi 2008 traduzione di Flavio Santi ISBN 88-6073-301-4.
  • Le donne della notte (The book of night women, 2009), Milano, Frassinelli, 2016 traduzione di Paola D'Accardi ISBN 978-88-93420-09-9.
  • Breve storia di sette omicidi (A brief history of seven killings, 2014), Milano, Frassinelli 2015 traduzione di Paola D'Accardi ISBN 978-88-88320-71-7. - Nuova ed. Milano, Sperling & Kupfer, 2016 traduzione di Paola D'Accardi ISBN 978-88-6836-348-2.

Trilogia Dark Star[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La notizia sul sito di Internazionale, su internazionale.it.
  2. ^ Blog Minima & Moralia
  3. ^ Vedi i dati biografici presenti nei siti Frassinelli e Sperling & Kupfer [1] [2]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9583183 · ISNI (EN0000 0000 7261 5785 · LCCN (ENno2005086485 · GND (DE132196050 · BNF (FRcb16987098f (data) · WorldCat Identities (ENno2005-086485