Markko Märtin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Markko Märtin
Markko Märtin 2006.jpg
Nazionalità Estonia Estonia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Specialità Rally
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio Rally di Finlandia 1997
Stagioni 1997 - 2005
Scuderie Subaru, Ford, Peugeot
Miglior risultato finale 3° (2004)
Rally disputati 86
Rally vinti 5
Podi 18
Punti ottenuti 207
Statistiche aggiornate al 23 settembre 2012
Martin alla guida di una Focus ufficiale

Markko Märtin (Tartu, 10 novembre 1975) è un pilota di rally estone.

Ha gareggiato nel World Rally Championship dal 2000 al 2005 con Toyota (2000), Subaru (2000 e 2001), Ford (2002 - 2004) e Peugeot (2005).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo due anni di apprendistato con Toyota e Subaru, Märtin approda come secondo pilota alla guida della Ford Focus WRC ufficiale nel 2002. I suoi compagni di squadra sono Colin McRae e Carlos Sainz. Si mette subito in mostra all'Acropolis Rally in Grecia dove lotta per la vittoria ma due forature lo rallentano. Tuttavia al suo primo anno con la Ford Focus WRC ben impressiona terminando nono con 20 punti in classifica.

Il 2003 vede la sua consacrazione: vince l'Acropolis Rally ed è il primo a rompere il dominio scandinavo al Neste Rally in Finlandia. Terminerà la stagione al quinto posto con 49 punti. Il 2004 è la sua stagione migliore: termina secondo al Rally di Montecarlo dietro a Sébastien Loeb e vince la prima edizione del Corona Rally del Messico. Termina poi terzo in Nuova Zelanda e secondo a Cipro. Seguiranno però tre ritiri consecutivi che lo taglieranno fuori dalla lotta per il mondiale, ma a fine stagione si consolerà con due vittorie consecutive al Tamrac Rally di Corsica e al Rally di Catalunya, l'ultima del binomio Märtin/Park. La classifica finale lo vede terzo con 79 punti.

Märtin al Rally di Cipro 2005.

Il 2005 è l'anno del passaggio alla Peugeot che schiera per il secondo anno la Peugeot 307 WRC, sostituendo Harri Rovanperä al fianco di Marcus Gronholm. Nonostante il buon inizio la stagione si è chiusa in tragedia. Non parte bene come il 2004 e non riesce a sottrarsi allo strapotere di Loeb, tuttavia prima del Wales Rally la coppia Märtin/Park era riuscita ad ottenere 4 podi e svariati piazzamenti senza neanche un ritiro (miglior risultato: secondo al Rally di Svezia). In Inghilterra il rally volgeva al termine ma Märtin non aveva vinto nemmeno una speciale. Alla SS15 Magram Park, nell'ultima giornata del Rally, la Peugeot di Märtin si schianta violentemente contro un albero. Nonostante l'estone esca illeso il suo co-pilota muore sul colpo. È il primo incidente mortale in un rally in dieci anni. Le ultime due speciali vengono cancellate e Loeb si fa penalizzare per non vincere il mondiale in un giorno tanto triste. Come risultato Märtin annuncia che salterà le ultime quattro gare della stagione. La classifica finale lo vede quinto con 53 punti.

Comprensibilmente scosso dalla morte del suo co-pilota e amico Michael Park, Märtin si ritira definitivamente dalla scena mondiale passando a gestire un team di junior rally in Estonia.

Tuttavia nel marzo 2006 ha partecipato al Rally del Portogallo su una Subaru Impreza del Gruppo N facendo sperare a un ritorno sulle scene del WRC. Il suo co-pilota era David Senior. Sempre nel 2006 ha corso nel campionato turismo danese con una Honda del team di Hans Hartmann.

Il 2007 ha visto un suo riavvicinamento al mondo WRC: il 15 e 16 dicembre ha vinto il Bettega Memorial Rally presso il Motor Show di Bologna con una Subaru Impreza WRC in versione 2007; i suoi avversari sono stati Francois Duval, Jan Kopecky e Toni Gardemeister.

Per il 2008 ha firmato un contratto che lo vede collaudatore del Subaru World Rally Team (SWRT) in vista dello sviluppo della nuova Impreza WRC.

Risultati nel mondiale rally[modifica | modifica wikitesto]

1997 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Kenya.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Finland.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Toyota Celica Turno 4WD Rit 0
1998 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Kenya.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Finland.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Toyota Celica GT-Four Rit 12 Rit 9 0
1999 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Kenya.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Finland.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Ford Escort RS WRC[1] e Toyota Corolla WRC 8 Rit 5 Rit Rit 8 2 18º
2000 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Kenya.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Finland.svg Flag of Cyprus.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Lukoil-E.O.S.Rally e Subaru World Rally Team Toyota Corolla WRC e Subaru Impreza WRC[2] 9 7 10 Rit 10 6 Rit Rit 7 1 21º
2001 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of Argentina.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Greece.svg Flag of Kenya.svg Flag of Finland.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Subaru World Rally Team Subaru Impreza WRC Rit 12 Rit Rit Rit 5 Rit 6 Rit 3 19º
2002 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of Kenya.svg Flag of Finland.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Ford Ford Focus RS WRC 12 8 8 8 4 6 4 5 6 5 Rit 5 2 20
2003 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Turkey.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Argentina.svg Flag of Greece.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Germany.svg Flag of Finland.svg Flag of Australia.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Ford Ford Focus RS WRC 4 4 6 Rit Rit 1 Rit 5 1 Rit 3 Rit 3 Rit 49
2004 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Mexico.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Greece.svg Flag of Turkey.svg Flag of Argentina.svg Flag of Finland.svg Flag of Germany.svg Flag of Japan.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Ford Ford Focus RS WRC 2 7 1 3 2 Rit 24 Rit 2 4 3 3 Rit 1 1 Rit 79
2005 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Mexico.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Italy.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Turkey.svg Flag of Greece.svg Flag of Argentina.svg Flag of Finland.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Japan.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Peugeot Sport Peugeot 307 WRC 4 2 3 5 4 3 5 8 6 3 4 Rit 53
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato Non partito
Fonte dei dati: wrc.com, ewrc-results.com, autosport.com, rallybase.nl.

Vittorie WRC[modifica | modifica wikitesto]

Nr Evento Stagione Co-pilota Auto
1 50° BP Ultimate Acropolis Rally of Greece 2003 Michael Park Ford Focus WRC
2 53° Neste Rally di Finlandia 2003 Michael Park Ford Focus WRC
3 18º Corona Rally México 2004 Michael Park Ford Focus WRC
4 48º Tour de Corse - Rallye de France 2004 Michael Park Ford Focus WRC
5 40º Rallye Catalunya-Costa Brava (Rallye de España) 2004 Michael Park Ford Focus WRC

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con la Ford nei rally di Svezia e Portogallo.
  2. ^ Con la Subaru nel rally d'Australia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]