Mark O'Brien (poeta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mark O'Brien (Boston, 31 luglio 1949Berkeley, 4 luglio 1999) è stato un poeta, giornalista e attivista statunitense, autore dell'articolo On Seeing a Sex Surrogate, basato sulla sua esperienza sessuale surrogata.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mark O'Brien nasce a Boston, nel Massachusetts, il 31 luglio 1949. Nel 1955, all'età di 6 anni, ha contratto la poliomielite trascorrendo il resto della sua vita paralizzato dal collo in giù e costretto a vivere all'interno di un polmone d'acciaio.

Frequentò l'università di Berkley scrivendo poesie e articoli, diventando inoltre un attivista per le persone disabili.

O'Brien fu autore di diversi volumi di poesia, tra cui Breathing, e un'autobiografia dal titolo How I Became a Human Being: A Disabled Man's Quest for Independence, scritto in compagnia di Gillian Kendall.

Nel 1988, arrivato 38 anni e ancora vergine, assume Cheryl Cohen-Greene, una professionista del sesso di cinque anni più grande di O'Brien, che effettuò almeno sei incontri sessuali.

Nel 1997 Mark ha co-fondando poi una piccola casa editrice, Lemonade Factory, dedicata a poesie scritte da parte di persone disabili.

Morì a Berkeley, in California, il 4 luglio 1999 all'età di 49 anni, a causa di complicanze della bronchite.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN11909517 · ISNI (EN0000 0000 4000 4509 · LCCN (ENno97027629 · GND (DE103682344X · BNF (FRcb16721813d (data) · WorldCat Identities (ENno97-027629
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie