Mark McGwire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark David McGwire
Mark mcgwire.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 22 agosto 1986 con i Oakland Athletics
Media battuta (AVG) .263
Fuoricampo (HR) 583
Punti battuti a casa (RBI) 1414
Ruolo prima base
Ritirato Oakland Athletics
Carriera
Squadre di club
1986-1997 Stemma Oakland Athletics Oakland Athletics
1997-2001 Rosso e Bianco.svg St. Louis Cardinals
Statistiche aggiornate al 20 novembre 2010

Mark David McGwire (Pomona, 1º ottobre 1963) è un allenatore di baseball ed ex giocatore di baseball statunitense.

Ha giocato la maggior parte della sua carriera in Major League Baseball con gli Oakland Athletics, e ha terminato la sua carriera con i St. Louis Cardinals.

In un articolo del 1998 della Associated Press, McGwire ammise di aver assunto androstenedione,[1] un prodotto da banco per il potenziamento muscolare, già vietato dalla World Anti-Doping Agency (WADA), dalla National Football League (NFL) e dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO). All'epoca, tuttavia, nella Major League Baseball l'uso di tale sostanza non era probito, e solo nel 2004 l'androstenedione fu classificato come steroide anabolizzante a livello federale negli Stati Uniti d'America.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Who Knew? in ESPN.com, 11 settembre 2005. URL consultato il 22 dicembre 2010.
  2. ^ http://frwebgate.access.gpo.gov/cgi-bin/getdoc.cgi?dbname=108_cong_bills&docid=f:s2195enr.txt.pdf

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Mark McGwire in baseball-reference.com, Sports Reference LLC.
  • (EN) Mark McGwire in fangraphs.com, Fangraphs Inc.
  • (EN) Mark McGwire in The Baseball Cube, Gary Cohen.
  • (EN) Mark McGwire in baseball-reference.com (Minors), Sports Reference LLC.

Controllo di autorità VIAF: 21752581

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie