Mark Hollis (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mark Hollis
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenerePost-rock[1]
Rock alternativo[1]
Pop rock[1]
Periodo di attività musicale1981 – 1998
EtichettaEMI, Polydor
GruppiTalk Talk
Album pubblicati1
Studio1

Mark David Hollis (Londra, 4 gennaio 1955Londra, 25 febbraio 2019) è stato un cantautore e compositore britannico, noto soprattutto per essere stato il frontman e principale autore della band Talk Talk. Si ritirò ufficialmente nel 1998.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Artista eclettico e poco incline allo star system tipico della scena musicale, Mark Hollis è ricordato soprattutto come leader del gruppo musicale dei Talk Talk. Fu lui che, al fianco del membro non ufficiale Tim Friese-Greene, portò a evolvere lo stile della band dal New romantic degli esordi a una musica notevolmente più astratta e complessa, assimilabile a quello che successivamente sarebbe stato conosciuto come post-rock.

Nel 1998 realizzò il suo unico album da solista, l'eponimo Mark Hollis, accolto molto positivamente dalla critica. Subito dopo si ritirò dalle scene, se non riapparendo negli anni per sporadiche collaborazioni in album altrui.

È morto il 25 febbraio 2019 all'età di 64 anni dopo una breve malattia.[2]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Hollis suonò il pianoforte nel brano Piano dell'album di genere minimalista AV 1 di Phill Brown e Dave Allinson del 1998, usando lo pseudonimo John Cope.
  • Hollis suonò il piano nel brano Chaos dell'album trip hop Psyence Fiction di UNKLE nel 1998.
  • Hollis collaborò all'album del 2001 di Anja Garbarek, Smiling & Waving.
  • Hollis compose il brano ARB Section 1 che accompagna i titoli di coda dell'episodio 6 dal titolo Backflash della seconda stagione di Boss, andato in onda il 21 settembre 2012 su Starz.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Biografia di Mark Hollis su allmusic.com, su allmusic.com. URL consultato il 19 novembre 2010.
  2. ^ Morto Mark Hollis, il cantante dei Talk Talk, radiomusik.it, 25 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73040877 · ISNI (EN0000 0000 7689 9391 · LCCN (ENn91114576 · GND (DE134409620 · BNE (ESXX1555737 (data) · BNF (FRcb14013892b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n91114576