Mario Tadini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Tadini
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera nella Formula Grand Prix
Stagioni 1929-1938
Scuderie OM, Scuderia Ferrari, Alfa Corse, SEFAC
 

Mario Tadini (Bologna, 19051983) è stato un imprenditore e pilota automobilistico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua attività imprenditoriale iniziò nel 1920, quando diventò proprietario di una catena di negozi di abbigliamento. Nel 1929, grazie al denaro accumulato, partecipò alla fondazione della Scuderia Ferrari. Prima di diventare imprenditore, Mario Tadini ebbe un discreto successo nella competizioni automobilistiche. Con l'entrata nel capitale societario della Scuderia Ferrari, Tadini decise di tentare la carriera di pilota professionista. Negli anni trenta riuscì a conquistare alcune vittorie, soprattutto nelle cronoscalate, imponendosi per cinque volte, di cui quattro consecutive nella Corsa allo Stelvio. Nel 1933, insieme a Carlo Felice Trossi, vinse su auto Alfa Romeo il campionato europeo della montagna. Nel 1938 si ritirò temporaneamente dalle competizioni. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, tornò sporadicamente a correre. Si ritirò definitivamente dalle gare a metà degli anni cinquanta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]