Mario Sprea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mario Sprea

Mario Sprea, all'anagrafe Mario Spreafico (Genova, 15 aprile 1934), è un giornalista, scrittore e editore italiano. È stato direttore, fra gli altri, di «Grand Hotel» e dell'«Intrepido». Attualmente è direttore editoriale di «Sogno».

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Da ragazzo, frequenta una scuola di tipografia e rilegatura, nel collegio Fassicomo di Genova. A sedici anni pubblica il suo primo racconto[senza fonte] sul settimanale “Le vostre novelle” e successivamente collabora anche a “Novella” di Rizzoli[1].

A 25 anni entra nella redazione romana di “Sogno” (Edizioni Novissima, del gruppo Rizzoli) come caporedattore. Ed è questa esperienza che gli fa incontrare il fotoromanzo, a quei tempi genere popolare di grande successo[2] (le riviste concorrenti[3] erano “Grand Hotel” e “Bolero”). Approda alla Lancio come esperto di questo genere di narrativa[4].

Negli ’70 Mario Sprea diventa direttore di Grand Hotel e anche dell’”Intrepido”, del “Monello” e di “Ragazza In”[5], tutti editi dalla Editrice Universo[6], dei fratelli Del Duca. Specializzato ormai anche nei fumetti, intraprende una nuova esperienza con “Lancio Story”, prima di tornare definitivamente alla Universo, con la quale diventa anche editore di quattro testate di fotoromanzi: “Cinecolor, “Maxicolor”[7], “Superstar”[8], “Katiuscia”[9].

Nel 1993 diventa editore in proprio con la Casa Editrice Sprea Editori, oggi presieduta dal figlio Luca[10]. Nel 2020 ha riportato in edicola la rivista «Sogno»[11] riproponendo i fotoromanzi della Lancio, alcuni dei quali scritti da lui stesso.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Sprea, Cacciatore di ombre, Cernusco sul Naviglio (MI), Sprea S.p.A., 2015, ASIN: B07MZXV8L8.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco A. Capisani, Fotoromanzi, una serie tv su carta, Milano Finanza, 24 Luglio 2020.
  2. ^ Antonio Bozza, ‘Sogno’ torna in edicola. La famiglia Sprea crede nel fotoromanzo, PrimaOnline, 28 Luglio 2020.
  3. ^ Nicolas Lozito, Da Katiuscia a Ornella Muti: torna in edicola Sogno con i suoi fotoromanzi storici, Il Messaggero, 23 Luglio 2020
  4. ^ Mediatech, Sogno riporta in edicola i grandi fotoromanzi. Tiratura da 200mila copie, Affari Italiani, 22 Luglio 2020.
  5. ^ Maggiori informazioni su Guida al Fumetto Italiano
  6. ^ Fulvio Accialini, Sprea, le nicchie sono un Eldorado, ItaliaOggi, Numero 306, pag. 17 , 28 dicembre 2012.
  7. ^ Si veda Gianni Bono, Maxy Color (Mensile di Fotoromanzi), Guida al Fumetto italiano, 25 Aprile 2015.
  8. ^ Si veda Gianni Bono, Superstar Color, Guida al Fumetto italiano, 25 Aprile 2015.
  9. ^ Benedetta Perilli, Il fotoromanzo Sogno torna in edicola: lo abbiamo letto per voi, D.Repubblica, 25 Luglio 2020.
  10. ^ "Sogno" torna in edicola. La famiglia Sprea crede nel fotoromanzo, su primaonline.it. URL consultato il 2 agosto 2020.
  11. ^ Sogno: Da Sophia Loren a Ornella Muti tornano in edicola i fotoromanzi che hanno segnato un'epoca Leggo, 23 Luglio 2020.