Mario Primicerio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mario Primicerio
Mario Primicerio.jpg

Sindaco di Firenze
Durata mandato 2 maggio 1995 –
13 giugno 1999
Predecessore Giorgio Morales
Successore Leonardo Domenici

Dati generali
Partito politico Indipendente

Mario Primicerio (Roma, 13 novembre 1940) è un accademico e fisico italiano, noto per le sue ricerche applicative.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in fisica nel novembre 1962. L'anno successivo è ricercatore presso il laboratorio di gas ionizzati di Frascati; dal 1970 è presso l'Università di Firenze, prima come professore associato e dal 1975 come professore ordinario di meccanica razionale.

Dal 1995 al 1999 ha ricoperto la carica di sindaco di Firenze. Socio nazionale dell'Accademia Nazionale dei Lincei, è stato Presidente dell'I2T3 (Industrial Innovation Through Technological Transfer) e Presidente della SIMAI, la Società italiana di matematica applicata e industriale.

È stato professore visitatore ad Austin, Pechino, Helsinki, Minneapolis, Novosibirsk, Oxford, Parigi, San Carlos (Brasile), Rosario (Argentina), Tel Aviv (Israele).

Nel 2005 l'Executive Committee della European Mathematical Society (EMS) lo nomina Chairman del Applied Mathematics Committee della stessa EMS, con inizio delle funzioni nel 2006 e termine nel 2012.

Nel 2007 è eletto (confermato nel 2011) nel Direttivo dell'International Council for Industrial and Applied Mathematics (ICIAM).

Dal 20 giugno 2008 al 2012 è stato membro del consiglio di amministrazione della INSO Sistemi per le Infrastrutture Sociali S.p.A..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN94892131 · ISNI (EN0000 0001 1689 8167 · SBN IT\ICCU\MILV\047749 · LCCN (ENn83042508 · GND (DE1057452726 · BNF (FRcb13746832w (data) · NLA (EN36561590