Mario Marchisio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mario Marchisio (Torino, 6 giugno 1953) è uno scrittore, poeta e critico letterario italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marchisio è nato a Torino nel 1953. Dopo la laurea in giurisprudenza, conseguita all’Università di Firenze, ha compiuto studi letterari e teologici, diplomandosi a Torino presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose. Ha lavorato come insegnante e consulente editoriale. Vive nella sua città natale.

Opere (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Poesia[modifica | modifica wikitesto]

  • Poesie del giorno e della notte, prefazione di Valeria Rossella (Genesi, 1986);
  • Phantasmata, postfazione di Emanuele Castrucci (Marco Editore, 1991);
  • Microcarmi, prefazione di Loris M. Marchetti (Edizioni del Leone, 1991);
  • Bisbigli sotto il marmo (Ripostes, 1992);
  • Versi giocosi e satirici, introduzione di Mauro Ferrari (Edizioni Joker, 1999);
  • Il viandante. Poesie d'amore (Edizioni Joker, 2003);
  • Il sipario della schiena (Asefi Terziaria, 2003);
  • La falena sulla palpebra (Mimesis, 2008);
  • Tre giornate. Poesie edite e inedite (Edizioni Aurora Boreale, 2013);
  • Dittico dei prodigi (con Andrea Laiolo), Gian Giacomo Della Porta Editore, 2021;

Narrativa[modifica | modifica wikitesto]

  • Carni scosse. Racconti, postfazione di Andrea Laiolo (Edizioni Aurora Boreale, 2012);
  • Chi vive se ne pente, prefazione di Dario Capello (Puntoacapo Editrice, 2020)

Saggistica e prosa varia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pesca d'altura (Edizioni dell'Orso, 1998);
  • I dialoghi di Incmaro (Edizioni dell'Orso, 1999);
  • Teologia a muso duro (Asefi Terziaria, 2002);
  • La chiarezza possibile. Esperienze letterarie (Edizioni dell'Orso, 2005);
  • Chi cerca si ferisce (Edizioni dell'Orso, 2007);
  • Oboli di Caronte. Narrazioni, aforismi, dialoghi, prefazione di Jan Malwaert (Edizioni Aurora Boreale, 2012);
  • Il nòmos della Luce. Apologia del senso religioso (Achille e La Tartaruga Edizioni, 2013);
  • Elogio della pittura. Da Fouquet a Boecklin (Edizioni Aurora Boreale, 2014);
  • Poesia e prosa ad armi pari. Conversazioni sulla letteratura (Achille e La Tartaruga Edizioni, 2015);
  • Ricerca di Dio e retta fede (Edizioni Aurora Boreale, 2016);
  • La difficile amicizia delle parole. Cronache di poesia (Achille e La Tartaruga Edizioni, 2019);
  • Ricerca di Dio e labirinto del mondo. Scritti sulla fede e l'incredulità (Edizioni Aurora Boreale, 2020);
  • Caleidotératoscopio. Torto e ragione del frammento (Puntoacapo Editrice, 2021), con un saggio di Daniele Caroppo;

Antologie[modifica | modifica wikitesto]

  • La morte attiva. Poesie, Racconti, Pensieri 1973-2017 (Edizioni Aurora Boreale, 2018);
  • Peregrinazione. Saggi e Dialoghi 1983-2016 (Edizioni Aurora Boreale, 2018);

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

  • Vittorio Alfieri, Antologia poetica, a cura di Mario Marchisio (Editor) (Fabbri Editori, 1998);
  • Disputa sul Matrimonio fra un avvocato cattolico e un parroco ortodosso, a cura di Mario Marchisio (Editor) (Edizioni Aurora Boreale, 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN80163192 · ISNI (EN0000 0000 7831 3219 · LCCN (ENn94044319 · WorldCat Identities (ENlccn-n94044319