Mario Faccioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Faccioli (Torino, 1885Torino, marzo 1915) è stato un pioniere dell'aviazione italiano.

Mario Faccioli sul biplano S.P.A. Faccioli nel 1909

Viene riconosciuto come il primo pilota italiano che compì un volo su un aeroplano progettato e costruito interamente in Italia dal padre l'ingegnere Aristide Faccioli, il volo che si svolse sui prati di Venaria Reale fu di alcune centinaia di metri e si concluse con un brutto atterraggio da cui Faccioli esce ferito ma vivo.

Nel 1910 ottiene il brevetto di pilota su un aereo progettato sempre dal padre, un biplano denominato "Faccioli n° 4 ".

Morì in un incidente di volo nel marzo 1915.