Mario Corte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Corte nel film Questa è la vita (1954)

Mario Corte (Cagliari, 29 novembre 1878Roma, 23 dicembre 1967) è stato un attore, regista e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Come attore, ha preso parte a film come Pietro Micca di Aldo Vergano (1938), nel ruolo di Monsù Battista, C'è un fantasma nel castello di Giorgio Simonelli (1941), Monastero di Santa Chiara di Mario Sequi (1949), nel ruolo del prete, Auguri e figli maschi! di Giorgio Simonelli (1951) ed Amore rosso di Aldo Vergano (1952), nel ruolo di papà Berto. Ha anche diretto tra il 1914 e il 1921 diversi cortometraggi di mediocre successo. Attivo anche come doppiatore, è morto a Roma all'età di 89 anni per cause naturali.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]