Marino Tigani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marino Tigani (Polistena, 5 settembre 1902[1]Roma, maggio 1941) è stato uno scultore e pittore italiano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Realizzò nel 1934 un monumento alla memoria dei polistenesi caduti o dispersi durante la prima guerra mondiale, oggi conservato nella scuola elementare "Trieste"[2][3].

Nel cimitero di Polistena ci sono la scultura Il ragazzo che ride e dipinti, tra cui Ritratto di donna con rose e Ragazzo con pipa.

La chiesa di Maria Santissima del Rosario ospita i seguenti dipinti del Tigani:

Alla memoria di Tigani è stato eretto un monumento realizzato da Domenico Mastroianni.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesco Corica, artista del vetro,vetrate artistiche,calabria.
  2. ^ Monumento ai caduti di Marino Tigani sul sito cimeetrincee.it.
  3. ^ Foto del monumento sul sito albodoroitalia.it.
  4. ^ Giovanni Russo, "Polistena, Storia, arte e cultura", Laruffa Editore, 2003"
  5. ^ Monumento a Marino Tigani dal sito del Comune di Polistena.
  6. ^ Monumento a Marino Tigani

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Floccari, Marino Tigani, 2006, Arti Grafiche Edizioni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]