Marina Serra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marina Serra
frazione
Marina Serra – Veduta
Costa di Marina Serra
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Apulia.svg Puglia
ProvinciaProvincia di Lecce-Stemma.png Lecce
ComuneTricase-Stemma.png Tricase
Territorio
Coordinate39°56′00″N 18°20′01″E / 39.933333°N 18.333611°E39.933333; 18.333611 (Marina Serra)Coordinate: 39°56′00″N 18°20′01″E / 39.933333°N 18.333611°E39.933333; 18.333611 (Marina Serra)
Altitudine64 m s.l.m.
Abitanti28 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale73030
Prefisso0833
Fuso orarioUTC+1
PatronoMadonna Assunta
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Marina Serra
Marina Serra

Marina Serra è un rione di 28 abitanti[1] del comune di Tricase in provincia di Lecce. Sorge sul basso versante adriatico[2] del Salento, a 64 m s.l.m.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Particolare della costa

La località è situata nella parte meridionale del comune di Tricase, sulla costa. È delimitata a sud dal Promontorio del Calino, a ovest dalla strada che collega Otranto a Leuca e a nord dall'altra frazione di Tricase, Tricase Porto. Il litorale è caratterizzata da una costa alta e rocciosa, con scogli spesso a strapiombo sul mare; è ricca di piccole insenature frequentate da turisti e dagli stessi abitanti del posto, che prendono vari nomi (come Lavaturo e Acqua Viva) e grotte molto suggestive, spesso solo accessibili via mare. In una delle cale che costellano la costa, è presente un piccolo porticciolo di pescatori.

Vicino alla torre è presente anche una piscina seminaturale, realizzata in tempi recenti, a partire dall'unione di cave di tufo abbandonate e di grotte marine.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Santuario Madonna dell'Assunta

Santuario Madonna dell'Assunta[modifica | modifica wikitesto]

Elevata a Santuario nel 1951, la chiesa rurale è dedicata a Maria SS. Assunta in Cielo. È generalmente conosciuta con il nome di Madonna della Serra. L'esterno è caratterizzato da elementi tipici delle strutture fortificate; in corrispondenza di porte e finestre sono posizionate piombatoie a scopo difensivo. L'edificio risale al XVI secolo, periodo di frequenti attacchi dei Saraceni alle coste salentine. L'interno accoglie un altare maggiore sormontato da una tela dell'Assunzione del pittore napoletano Paolo Finoglio. Lateralmente sono disposti gli altari dedicati a San Sebastiano e a San Francesco da Paola.[3]

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

Torre Palane

Torre Palane[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Torri costiere del Salento.

Torre Palane fa parte del sistema di torri costiere della penisola salentina, edificate nel XVI secolo come posto di guardia e difesa della costa dalle incursioni saracene. La torre, costruita con blocchi di arenaria, possiede una base troncopiramidale leggermente scarpata e un corpo centrale parallelepipedo coronato da beccatelli. Comunicava visivamente a nord con Torre del Porto di Tricase e a sud con Torre Nasparo.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Torre Palane di Marina Serra-1.JPG
Ingrandisci
Torre Palane di Marina Serra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Censimento Istat 2001
  2. ^ Mare Ionio secondo alcune convenzioni nautiche.
  3. ^ Santuario Madonna dell'Assunta[collegamento interrotto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Peluso Mario - Peluso Vincenzo, Guida di Tricase, Caprarica, Depressa, Lucugnano, Sant'Eufemia, Tutino e Le Marine, Congedo, 2008
  • Accogli Francesco, Storia di Tricase. La città, le frazioni, Congedo, 1995

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]