Marietta Barovier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marietta Barovièr (Venezia, XV secoloVenezia, ...) è stata un'artista, decoratrice, designer e vetraia italiana. Marietta Barovièr, figlia del più noto Angelo, nasce probabilmente a Murano nella prima metà del XV secolo. È nota per essere l'inventrice e la creatrice di una particolare "murrina" chiamata "perla rosetta". La rosetta è una perla che normalmente è composta da sei fasce di colore sovrapposte che risultano evidenti a causa della sua forma ovoidale. Il bianco-latte della sua parte centrale è solitamente circondato da una ruota dentata azzurra cui ne segue un'altra bianca; il quarto strato dentato è spesso di color rosso-cupo circondato a sua volta da un altro strato bianco. L'ultima coverta che riporta la canna alla forma cilindrica è costituita normalmente da uno strato azzurro o blu[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sarpellon, pp. 10, 12 e 13.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Sarpellon, Miniature di vetro. Murrine 1838-1924, Venezia, Arsenale editrice, 1990, ISBN 88-7743-080-X.
  • Barovièr, in Enciclopedia Biografica Universale, vol.2, Torino, Roma, Biblioteca Treccani, 2007, ISBN 88-7743-080-X.