Marienkirche (Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marienkirche
Berlin, Mitte, Marienkirche.jpg
StatoGermania Germania
LocalitàCoat of arms of Berlin.svg Berlino
ReligioneChiesa evangelica in Germania
TitolareMaria
DiocesiChiesa regionale di Berlino-Brandenburgo-Slesia e Alta Lusazia
Stile architettonicoGotico baltico
Inizio costruzione1380 su edificio precedente

Coordinate: 52°31′14″N 13°24′24″E / 52.520556°N 13.406667°E52.520556; 13.406667

La Marienkirche ("chiesa di Santa Maria") è la principale chiesa protestante di Berlino, in Germania.

Si trova nel quartiere Mitte, all'interno del grande spazio verde presso la torre della televisione.

È sede del vescovo della Chiesa evangelica di Berlino-Brandenburgo-Slesia e Alta Lusazia.

È posta sotto tutela monumentale (Denkmalschutz).[1]

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Veduta dell'interno.

Fondata per prima volta, in pietra, verso il 1270[2], venne ricostruita completamente in laterizi dopo l'incendio del 1380 in stile gotico, secondo i canoni del Gotico baltico. La torre venne dotata del coronamento gotico-barocco nel 1790 su disegni di Carl Gottardo Langhans da Landshut.

Uscì indenne dalla seconda guerra mondiale.

L'interno, del tipo a Hallenkirche, è diviso in tre navate da pilastri a fascio che sorreggono volte a crociera.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Vi si conservano pregevoli opere d'arte:

  • Danza macabra, affresco lungo 22 metri eseguito nel 1485, il più antico del genere della Germania[2].
  • Tomba del conte Sparr, opera di Artus Quellinus il Vecchio, 1663.
  • Pulpito, marmoreo, barocco di Schlüter, 1703.
  • Organo barocco del 1782.
  • Fonte battesimale in bronzo del 1437.
  • Altar maggiore barocco del 1762.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Marienkirche, su stadtentwicklung.berlin.de.
  2. ^ a b "Berlino e dintorni", Guida TCI, 1991, pag. 60

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Testi di approfondimento[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) G. Leh, Die St.-Marien-Kirche zu Berlin, Berlino (Est), 1957.
  • (DE) E. Badstübner, Die Marienkirche zu Berlin, in Das christliche Denkmal, fascicolo 90, Berlino (Est), 1972.
  • (DE) Marianne Tosetti, St. Marien zu Berlin, 2ª ed., Berlino (Est), Evangelische Verlagsanstalt Berlin, 1974, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235968199 · GND (DE4192773-4