Marienkirche (Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marienkirche
Berlin, Mitte, Marienkirche.jpg
StatoGermania Germania
LocalitàBerlino
ReligioneChiesa evangelica in Germania
TitolareMaria
DiocesiChiesa regionale di Berlino-Brandenburgo-Slesia e Alta Lusazia
Stile architettonicoGotico baltico
Inizio costruzione1380 su edificio precedente
Sito webwww.marienkirche-berlin.de/de/start/

Coordinate: 52°31′14″N 13°24′24″E / 52.520556°N 13.406667°E52.520556; 13.406667

La Marienkirche ("chiesa di Santa Maria") è la principale chiesa protestante di Berlino, in Germania. Si trova nel quartiere Mitte, all'interno del grande spazio verde presso la torre della televisione.

È sede del vescovo della Chiesa evangelica di Berlino-Brandenburgo-Slesia e Alta Lusazia. È posta sotto tutela monumentale (Denkmalschutz).[1]

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Fondata per prima volta, in pietra, verso il 1270[2], venne ricostruita completamente in laterizi dopo l'incendio del 1380 in stile gotico, secondo i canoni del Gotico baltico. La torre venne dotata del coronamento gotico-barocco nel 1790 su disegni di Carl Gottardo Langhans da Landshut.

Uscì indenne dalla seconda guerra mondiale.

L'interno, del tipo a Hallenkirche, è diviso in tre navate da pilastri a fascio che sorreggono volte a crociera.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Vi si conservano pregevoli opere d'arte:

  • Danza macabra, affresco lungo 22 metri eseguito nel 1485, il più antico del genere della Germania[2].
  • Tomba del conte Sparr, opera di Artus Quellinus il Vecchio, 1663.
  • Pulpito, marmoreo, barocco di Schlüter, 1703.
  • Organo barocco del 1782.
  • Fonte battesimale in bronzo del 1437.
  • Altar maggiore barocco del 1762.

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Marienkirche, su stadtentwicklung.berlin.de.
  2. ^ a b "Berlino e dintorni", Guida TCI, 1991, pag. 60

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Testi di approfondimento[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) G. Leh, Die St.-Marien-Kirche zu Berlin, Berlino (Est), 1957.
  • (DE) E. Badstübner, Die Marienkirche zu Berlin, in Das christliche Denkmal, fascicolo 90, Berlino (Est), 1972.
  • (DE) Marianne Tosetti, St. Marien zu Berlin, 2ª ed., Berlino (Est), Evangelische Verlagsanstalt Berlin, 1974, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235968199 · GND (DE4192773-4