Mariano Falcinelli Antoniacci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mariano Falcinelli Antoniacci, O.S.B. Cas.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato10 novembre 1806, Assisi
Ordinato presbitero13 giugno 1829
Nominato vescovo7 marzo 1853 da papa Pio IX
Consacrato vescovo17 aprile 1853 dal cardinale Gabriel della Genga Sermattei
Elevato arcivescovo21 dicembre 1857 da papa Pio IX
Creato cardinale22 dicembre 1873 da papa Pio IX
Deceduto29 maggio 1874, Roma
 

Mariano Falcinelli Antoniacci (Assisi, 10 novembre 1806Roma, 29 maggio 1874) è stato un cardinale, abate e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque da nobile famiglia e fu battezzato con il nome di Lorenzo Baldassarre Luigi.

Entrò nella Congregazione cassinese nell'abbazia di San Pietro di Assisi. Il 18 dicembre 1825 emise la professione religiosa nel monastero di San Paolo fuori le mura a Roma. Studiò alla facoltà teologica dell'Università di Firenze, dove conseguì la laurea in teologia e in filosofia.

Il 13 giugno 1829 fu ordinato presbitero. Dal 1850 fu abate di San Paolo fuori le mura.

Il 7 marzo 1853 fu nominato vescovo di Forlì e fu consacrato vescovo il 17 aprile dello stesso anno dal cardinale Gabriel della Genga Sermattei. Il 21 dicembre 1857 fu promosso arcivescovo titolare di Atene. Fu internunzio apostolico in Brasile dal 1858 al 1863, quindi nunzio apostolico in Austria fino al 1874.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 22 dicembre 1873. Il 4 maggio 1874 ebbe il titolo di San Marcello.

Morì a Roma all'età di 67 anni e fu sepolto provvisoriamente al Cimitero del Verano, per poi essere traslato nel cimitero di Assisi.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria (Impero austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria (Impero austriaco)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88819861 · ISNI (EN0000 0000 6223 1665