Marianne St-Gelais

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marianne St-Gelais
2010 Medals in 500 metres short track-Marianne St-Gelais.jpg
Nazionalità Canada Canada
Altezza 163 cm
Peso 62 kg
Short track Short track speed skating pictogram.svg
Record
500 m 43''922 (WR 2009)
Carriera
Nazionale
2005-in attività Canada Canada
Palmarès
Olimpiadi 0 3 0
Mondiali 0 3 1
Mondiali juniores 1 1 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2014

Marianne St-Gelais (Roberval, 17 febbraio 1990) è una pattinatrice di short track canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 ha rappresentato il Canada ai Giochi olimpici di Vancouver. Ha gareggiato nella staffetta 3000 metri, con le compagne di nazionale Jessica Gregg, Kalyna Roberge e Tania Vincent vincendo la medaglia d'argento nella finale disputata il 24 febbraio 2010.

Ha vinto la medaglia d'argento anche nella prova individuale 500 metri, concludendo alle spalle della cinese Wang Meng e davanti all'italiana Arianna Fontana, in questo modo è diventata medagliata olimpica il giorno del proprio compleanno.[1][2]

Ai Giochi olimpici di Sochi 2014 ha vinto la sua terza medaglia d'argento olimpica in carriera nella staffetta 3000 metri, con le compagne Marie-Ève Drolet, Jessica Hewitt e Valérie Maltais.

Dal 2009 intrattiene una relazione con il compagno di nazionale Charles Hamelin.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sorpresa short track. Bronzo alla Fontana, in la Repubblica, 18 febbraio 2010. URL consultato il 18 febbraio 2010.
  2. ^ Germano Antonucci, Short track, nuovo bronzo azzurro. Arianna Fontana sul podio dei 500, in Corriere della Sera, 18 febbraio 2010. URL consultato il 18 febbraio 2010.
  3. ^ Olympic hopeful loves to go fast, on and off the ice, in The Globe and Mail, 24 dicembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]