Maria di Valois (1309-1332)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria di Valois
Maria of Valois.png
Maria di Valois in una miniatura del 1331
Duchessa consorte di Calabria
Stemma
Stemma
In carica1324 - 1328
Nascita1309
Morte1332
Luogo di sepolturaBasilica di Santa Chiara, Napoli
DinastiaCapetingi
PadreCarlo di Valois
MadreMahaut di Châtillon
ConsorteCarlo di Calabria
FigliEloisa
Giovanna
Carlo Martello
Maria
ReligioneCattolicesimo
Il sepolcro di Maria di Valois, opera di Tino di Camaino e aiuti. Napoli, Chiesa di Santa Chiara.

Maria di Valois (13091332) era la figlia maggiore di Carlo di Valois e della sua terza moglie, Mahaut di Châtillon; sposando il duca di Calabria, erede del trono napoletano, fu madre della regina Giovanna I di Napoli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi nonni paterni erano Filippo III di Francia ed Isabella d'Aragona, quelli materni Guido IV, conte di Saint-Pol, e Maria di Bretagna.[1] Le sue sorelle minori erano Isabella di Valois, che sposò Pietro I di Borbone, e Bianca di Valois che sposò Carlo IV di Lussemburgo.

Sposò Carlo, Duca di Calabria nel 1324 quando aveva solo 14 anni, e lo sposo era già vedovo di Caterina d'Asburgo, moglie improle. Ebbero 5 figli:

Morì nel 1332 all'età di 23 anni, già vedova da cinque anni.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Luigi IX di Francia Luigi VIII di Francia  
 
Bianca di Castiglia  
Filippo III di Francia  
Margherita di Provenza Raimondo Berengario IV di Provenza  
 
Beatrice di Savoia  
Carlo di Valois  
Giacomo I d'Aragona Pietro II di Aragona  
 
Maria di Montpellier  
Isabella d'Aragona  
Iolanda d'Ungheria Andrea II d'Ungheria  
 
Iolanda di Courtenay  
Maria di Valois  
Guido II di Châtillon Ugo I di Blois  
 
Maria di Blois  
Guido III di Châtillon  
Matilde di Brabante Enrico II di Brabante  
 
Maria di Svevia  
Mahaut di Châtillon  
Giovanni II di Bretagna Giovanni I di Bretagna  
 
Bianca di Navarra  
Maria di Bretagna  
Beatrice d'Inghilterra Enrico III d'Inghilterra  
 
Eleonora di Provenza  
 

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7149415105289552485 · WorldCat Identities (ENviaf-7149415105289552485