Maria Rosa Tabbuso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Rosa Tabbuso
Nazionalità Italia Italia
Altezza 164 cm
Peso 48 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Ranking
Statistiche aggiornate al 30 marzo 2008

Maria Rosa Tabbuso (Santa Elisabetta, 15 gennaio 1970) è un'ex pugile italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una lunga esperienza con il kickboxing e il fullcontact, si è dedicata al pugilato. Prima che il pugilato femminile fosse ammesso in Italia, nel settembre 2001, si è affiliata alla federazione tedesca e ha combattuto all'estero. Il 29 novembre 2002, a Grosseto, ha conquistato il titolo europeo Ebu dei pesi supermosca, battendo l'ungherese Viktoria Milo. Poi ha difeso il titolo vittoriosamente l'anno seguente, contro l'ungherese Reka Krempf. Il 18 maggio 2007, al PalaCarnera di Udine, ha combattuto per il titolo mondiale dei pesi mosca Wbc, perdendo ai punti, contro l'italiana Stefania Bianchini. È una delle protagoniste del docufilm "Oltre il ring" di Stefano Martufi, Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro, dedicato ai coniugi Conti Cavini, suoi ex manager. Vive a Roma, dove ha un negozio di parrucchiera.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]