Maria Poiani Panigati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Poiani Panigati
Nazionalità Italia Italia
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità tutte tranne il dorso
Squadra Polisportiva Handicap Bergamo
Palmarès
Giochi paralimpici 1 0 0
Campionati mondiali IBSA 2 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2009

Maria Poiani Panigati (Pavia, 17 marzo 1982) è una nuotatrice italiana non vedente, campionessa paralimpica e mondiale nello stile libero. Da sempre ha vissuto a San Martino in Strada (provincia di Lodi). Attualmente vive a Bergamo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha nuotato alle paralimpiadi di Sydney del 2000 arrivando in finale nei 400 m stile libero. Nel 2007, ai mondiali IBSA di Rio de Janeiro, ha vinto due medaglie d'oro nei 50 e nei 100 metri stile libero, due d'argento nei 100 m rana e nei 200 m misti e un bronzo nei 200 m stile libero.

L'anno successivo, convocata alle Paralimpiadi di Pechino ha vinto la medaglia d'oro nei 50 metri stile libero categoria S11 precedendo la compagna Cecilia Camellini e nuotando la distanza in 31"39. Nella batteria ha stabilito il nuovo primato mondiale per la specialità con il tempo di 31"21. È stata anche finalista nei 100 m stile libero in cui è arrivata quinta.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Alle Paralimpiadi del 2000 ha nuotato nella categoria S12/SB12, a quelle del 2008 nella categoria S11.
  • Ai Giochi mondiali IBSA del 2007 ha nuotato nella categoria B1
Giochi paralimpici 50 m st. libero 100 m st. libero 400 m st. libero 100 m rana 100 m farfalla ---
2000 Sydney
Australia Australia
elim. in batteria
32"01
elim. in batteria
1'12"25

5'53"74
elim. in batteria
1'39"47
squalificata
'
---
2008 Pechino
Cina Cina
Oro
31"39

1'12"71
--- --- --- ---
Campionati mondiali IBSA 50 m st. libero 100 m st. libero 200 m st. libero 100 m rana 100 m farfalla 200 m misti
2007 San Paolo
Brasile Brasile
Oro
32"69
Oro
1'15"45
Bronzo
3'00"16
Argento
1'41"34
squalificata
'
Argento
3'25"17

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]