Maria Deraismes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Deraismes

Marie Adélaïde Deraismes, abbreviata in Maria Deraismes (Parigi, 17 agosto 1828Parigi, 6 febbraio 1894), è stata una scrittrice e giornalista francese, nonché una femminista ante litteram che sostenne la parità dei diritti civili ed il voto per le donne.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fondò nel 1869 l'Association pour les droits des femmes con Paule Minck, Louise Michel e Léon Richer e fu iniziata il 14 gennaio 1882 nella loggia "Les Libres Penseurs" all'Oriente di Pecq, un piccolo villaggio vicino a Parigi, sotto l'Obbedienza della Gran Loggia simbolica scozzese. Tale iniziazione femminile scosse la Massoneria francese e la loggia fu sospesa per essere riammessa cinque mesi più tardi con una lista di affiliati nella quale non compariva il nome della Deraismes, come cita Daniel Ligou et al., vol. 2, Privat, 2000 p. 154-155.

ISBN 2-7089-6839-4

Fondò l'anno dopo con Georges Martin, la loggia mista massonica Le Droit Humain poi divenuta Ordine Massonico Misto Internazionale Le Droit Humain, con sede a Parigi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14768692 · LCCN: (ENn81033651 · ISNI: (EN0000 0001 0717 9857 · GND: (DE142775037 · BNF: (FRcb11899662x (data) · NLA: (EN36206236 · CERL: cnp01276442
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie