Maria Boschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Boschi
UniversoUn posto al sole
Lingua orig.Italiano
1ª app. in21 ottobre 1996
Ultima app. in20 febbraio 2013
Interpretata daMaria Basile
SessoFemmina
Luogo di nascitaNapoli
Professione
  • governante
  • assistente sociale
AffiliazioneFamiglia Boschi

Maria Boschi è un personaggio della soap opera Un posto al sole. È stata presente nel cast fisso dalla prima puntata alla 427, del 1998. È tornata successivamente in alcune puntate del 1999 (dalla 610 alla 615), 2002 (circa 20 puntate), 2003 e 2013 (8 puntate).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Maria è la madre di Anna e Franco.
Dal carattere non molto ben delineato, Maria è stata più che altro una figura di contorno, facendo da spalla a Anna e Franco e vivendo solo una breve relazione d'amore, quella con Tancredi. La sua vita è stata dura; sposata ad un uomo violento e poco onesto, ha dovuto crescere i figli da sola, riuscendo bene con Anna, ma non con Franco. Quest'ultimo, infatti, sin da ragazzo, ha avuto diversi problemi con la giustizia, arrivando anche ad essere rinchiuso nel carcere minorile.
Maria è comunque una donna buona, forse non molto interessante o particolare, ma devota alla famiglia e ai suoi figli. Dopo averli visti crescere, Maria avrà da loro diverse soddisfazioni, decidendo infine di seguire Anna in Nuova Zelanda, non appena la ragazza decide di trasferirsi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre del 1996 Maria è costretta a rivelare ad Anna (Samuela Sardo) di non essere figlia di suo padre Pietro come credeva, bensì del conte Giacomo Palladini.

Nei primi tempi della sua storia è costretta a subire la violenza del marito, l'aiuto di Anna non serve, Pietro verrà arrestato ma tornerà dopo breve. Durante l'assenza del marito Maria apre un centro di accoglienza con Giulia (Marina Tagliaferri), mentre il figlio Franco (Leonardo Di Carmine) continua a dargli problemi con la legge. Al ritorno a casa di Franco Pietro viene ucciso e Maria è finalmente libera.

Tra la donna e Tancredi (Roberto Bisacco) nasce un amore, lui però scopre dopo breve di essere ancora innamorato della sua ex moglie Federica (Ida Di Benedetto) e lascia Maria.

La donna è in seguito molto presa dai problemi matrimoniali di Anna. Farà di tutto per farla rimanere con Alberto (Maurizio Aiello), ma dopo la gravidanza della figlia, l'appoggia nella sua decisione di partire per la Nuova Zelanda, insieme a loro parte anche Tancredi.

Torna dopo circa un anno insieme a Tancredi, l'uomo regala a Franco (già da diverso tempo interpretato da Peppe Zarbo) delle quote dei cantieri. Poco dopo ripartono. Ritorna nel luglio 2002 dopo aver saputo che Anna ha portato Davide (Federico Rossi), il bimbo rapito, a Napoli. L'aiuta a scappare. Anna però si costituisce. Convince Olga, la nonna del bambino, a testimoniare a sua favore: Anna torna il libertà. Maria vede i suoi due figli finalmente sistemati e decide di tornare in Nuova Zelanda dal suo nuovo amore.

Torna per festeggiare il matrimonio di Anna e Alessandro (Gianguido Baldi). Riparte dopo pochi giorni insieme ai novelli sposi.

Torna poi per festeggiare Franco e Angela (Claudia Ruffo). Il matrimonio, a causa dell'omicidio di Arturo Zanetti (Gianni Franco), non si svolge. Franco ha però modo di conoscere il suo nuovo amore. Dopo pochi giorni riparte.

Ritorna a Napoli dal 31 gennaio al 20 febbraio 2013 per comunicare ai familiari l'intenzione della figlia Anna di vendere l'appartamento della Terrazza.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione