Maria Anna di Braganza (1899-1971)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Anna di Braganza
D. Maria Anna of Braganza.jpg
Principessa ereditaria di Thurn und Taxis
Nome completo (PT) Maria Ana Rafaela Micaela Gabriela Lourença de Bragança
Nascita Zell am See, Salisburghese, Austria-Ungheria, 3 settembre 1899
Morte Feldafing, Baviera, Germania Ovest, 23 giugno 1971
Luogo di sepoltura Gruftkapelle, Abbazia di Sant'Emmerano, Ratisbona
Padre Miguel, Duca di Braganza
Madre Principessa Maria Teresa di Löwenstein-Wertheim-Rosenberg
Consorte Carlo Augusto, Principe Ereditario di Thurn und Taxis
Figli Principessa Clotilde
Principessa Mafalda
Giovanni, 11º Principe di Thurn und Taxis
Principe Alberto

Maria Anna di Braganza (portoghese: Ana Maria Micaela Rafaela Gabriela Lourença de Bragança, Infanta de Portugal), (3 settembre 1899, Zell am See - 23 giugno 1971, Feldafing) era la figlia del pretendente al trono del Portogallo Michele duca di Braganza e della sua seconda moglie Maria Teresa di Löwenstein-Wertheim-Rosenborg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Anna era la figlia di Michele, duca di Braganza, pretendente al trono portoghese, e della sua seconda moglie Maria Teresa di Löwenstein-Wertheim-Rosenborg.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 agosto 1921, sposò Carlo Augusto di Thurn und Taxis, il figlio di Alberto, 8 ° Principe di Thurn und Taxis, e di sua moglie, l'arciduchessa austriaca Margherita Clementina. Il matrimonio ha avuto luogo presso il Castello di Thurn und Taxis.

Dal matrimonio nacquero quattro figli:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Maria Anna morì nel 1971. Un mese dopo la sua morte, suo marito divenne il 10º principe e capo della casa di Thurn und Taxis, alla morte del fratello Francesco Giuseppe, che non aveva figli maschi.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 settembre 1899 - 18 agosto 1921: Sua Altezza Reale la Principessa di Braganza, infanta di Portogallo
  • 18 agosto 1921 - 23 giugno 1971: Sua Altezza Reale la Principessa di Thurn und Taxis, infanta di Portogallo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]