Margherita di Savoia-Aosta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Margherita di Savoia-Aosta
Margherita of Savoy-Aosta Epoca 1953.jpg
Margherita di Savoia-Aosta nel 1953
Arciduchessa d'Austria-Este
Lesser coat of arms of the House of Austria-Este.svg Arms of the House of Savoy-Aosta.svg
In carica 29 dicembre 1953 - 7 febbraio 1996
Predecessore Zita di Borbone-Parma
Successore Astrid del Belgio
Nome completo Margherita Isabella Maria Vittoria Emanuela Elena Gennara di Savoia-Aosta
Trattamento Sua Altezza Imperiale e Reale
Altri titoli Principessa d'Italia
Nascita Napoli, 7 aprile 1930 (91 anni)
Dinastia Savoia-Aosta per nascita
Austria-Este per matrimonio
Padre Amedeo di Savoia-Aosta
Madre Anna d'Orléans
Consorte Roberto d'Austria-Este
Figli Maria Beatrice
Lorenzo
Gerardo
Martino
Isabella
Religione Cattolica

Margherita di Savoia-Aosta (nome completo Margherita Isabella Maria Vittoria Emanuela Elena Gennara di Savoia-Aosta[1]; Reggia di Capodimonte, 7 aprile 1930) è un membro della famiglia sabauda degli Aosta e per matrimonio è diventata arciduchessa d'Austria-Este.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Busto del Duca d'Aosta nell'appartamento del vicerè d'Etiopia Amedeo di Savoia-Aosta e della viceregina Anna d'Orléans nel castello di Miramare

È la prima figlia del principe Amedeo di Savoia, duca d'Aosta, e della moglie Anna d'Orléans[2]

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Roberto d'Austria-Este in una fotografia d'epoca

La famiglia di Margherita annunciò il fidanzamento con l'arciduca Roberto d'Austria-Este il 20 ottobre 1953[2]; il matrimonio venne celebrato civilmente il 28 dicembre di quell'anno a Bourg-en-Bresse[1], nel dipartimento dell'Ain in Francia, e religiosamente il giorno seguente a Brou[3][4].

Lo sposo era il secondo figlio dell'ex imperatore Carlo I d'Austria e di Zita di Borbone-Parma; Roberto aveva all'epoca trentotto anni, mentre Margherita solo ventitré. Quando la coppia arrivò per la prima cerimonia, centinaia di austriaci ed italiani aspettavano all'esterno della sala cittadina dove venne celebrato il matrimonio[3]. Alle nozze parteciparono anche l'ex re d'Italia, Umberto II, e il fratello maggiore di Roberto, Otto d'Asburgo, pretendente al trono austriaco[3]. Alta più di un metro e ottanta, Margherita era, secondo alcune testimonianze, una visione imponente; ella indossava un vestito in seta color avorio con un lungo velo fissato da una tiara di diamanti[4].

La coppia prese residenza a Parigi, dove Roberto lavorava come impiegato bancario[4].

Margherita divenne per matrimonio Arciduchessa d'Austria-Este e duchessa di Modena e Reggio.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Margherita e Roberto d'Austria-Este ebbero cinque figli:

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Amedeo I di Spagna Vittorio Emanuele II d'Italia  
 
Maria Adelaide d'Asburgo-Lorena  
Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta  
Maria Vittoria dal Pozzo della Cisterna Carlo Emanuele dal Pozzo della Cisterna  
 
Louise Caroline Ghislaine de Mérode  
Amedeo di Savoia-Aosta  
Luigi Filippo Alberto d'Orléans Ferdinando Filippo d'Orléans  
 
Elena di Meclemburgo-Schwerin  
Elena d'Orléans  
Maria Isabella d'Orléans Antonio d'Orléans  
 
Luisa Ferdinanda di Borbone-Spagna  
Margherita di Savoia-Aosta  
Roberto d'Orléans Ferdinando Filippo d'Orléans  
 
Elena di Meclemburgo-Schwerin  
Giovanni di Guisa  
Francesca Maria d'Orléans Francesco d'Orléans  
 
Francesca di Braganza  
Anna d'Orléans  
Luigi Filippo Alberto d'Orléans Ferdinando Filippo d'Orléans  
 
Elena di Meclemburgo-Schwerin  
Isabella d'Orléans  
Maria Isabella d'Orléans Antonio d'Orléans  
 
Luisa Ferdinanda di Borbone-Spagna  
 

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ospedaliero Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ospedaliero Ordine di Malta
Dama dell'Ordine della Croce Stellata - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine della Croce Stellata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Genealogia della principessa Margherita di Savoia-Aosta
  2. ^ a b Italian Princess Engaged, in "The New York Times", Lyon, France, 21 ottobre 1953
  3. ^ a b c Italian Princess Wed to Archduke, in "The New York Times", Lyon, France, 29 dicembre 1953
  4. ^ a b c Royal Church Nuptials, in "The New York Times", Bourg-En-Bresse, France, 30 dicembre 1953

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]