Maresciallo del Senato della Polonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il maresciallo del Senato della Polonia (in lingua polacca: Marszałek Senatu Rzeczypospolitej Polskiej) è il presidente del Senato della Polonia; egli ricopre la terza carica dello Stato, dopo il Presidente della Repubblica ed il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia, ed è secondo in linea di successione presidenziale (dopo il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia); dal 1935 al 1939 il Maresciallo del Senato era il primo in questa lista di successione.

Il suo vice è il vice maresciallo del Senato della Polonia.

Ruolo[modifica | modifica wikitesto]

Il maresciallo ha il compito di rappresentare il Senato, presiederne le riunioni, mantenere l'ordine all'interno della camera, presiedere il Presidio del Senato e il caucus dei leader dei caucus senatoriali (Konwent Seniorów); egli oltre partecipa come rappresentante istituzionale a manifestazioni a livello statale. Il maresciallo del Senato diviene presidente ad interim della Polonia quando il maresciallo della Camera dei deputati della Polonia non può assumere questa carica.

Questo fatto si è verificato solo nel 2010: secondo quanto stabilito dalla Costituzione della Polonia, il maresciallo della Camera dei deputati della Polonia Bronisław Komorowski ha assunto la carica di presidente ad interim a seguito della morte in un incidente aereo dell'ex presidente Lech Kaczyński. Komorowski è poi stato eletto nuovo presidente della Polonia con elezioni presidenziali, sconfiggendo il fratello del Presidente defunto Jarosław Kaczyński. Komorowski si è quindi dimesso da Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia l'8 luglio 2010 ed ha quindi abbandonato anche la carica di Presidente ad interim, che è stata assunta dal Maresciallo del Senato Bogdan Borusewicz per poche ore, fino all'elezione del nuovo Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia Grzegorz Schetyna, che è divenuto nuovo Presidente ad interim.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I marescialli del Senato esistettero fin dal Ducato di Varsavia (nel XIX secolo); nella Confederazione Polacco-Lituana, tale ruolo era ricoperto dal gran maresciallo della Corona.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]