Mare Marginis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mare Marginis
Tipo Mare, maria
Satellite naturale Luna
Mmarginis.jpg
Il mare Marginis
Dati topografici
Coordinate 13°18′N 86°06′E / 13.3°N 86.1°E13.3; 86.1Coordinate: 13°18′N 86°06′E / 13.3°N 86.1°E13.3; 86.1
Maglia LQ-13 (in scala 1:2.500.000)

LAC-63 (in scala 1:1.000.000)

Estensione 420 km
Localizzazione
Mare Marginis
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Il mare Marginis (mar Marginal, mar del Borde) è un mare lunare che è posizionato nel bordo est della faccia visibile della Luna. Ha un diametro di 420 km ed ha un'area di 64.900 chilometri quadrati. Il nome inglese è "Sea of the Edge".

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Questo mare si differenzia da molti mari vicini per un perimetro molto irregolare. Ha delle piccole rientranze circolari forse dovute a crateri da impatto. Il mare Marginis ha, inoltre, delle regioni di colline ed alture. Il mare ha anche molti crateri al suo interno. Il più grande cratere, al nord di Marginis, è Al-Biruni, con Ibn Yunus a sudest e Goddard a nordovest.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paul D. Spudis, The Once and Future Moon, Smithsonian Institution Press, 1996, ISBN 1-56098-634-4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica