Marco Polo (sceneggiato televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Polo
Marco Polo Rai.JPG
Il logo della fiction
Paese Italia, Stati Uniti d'America, Francia, Regno Unito
Anno 1982
Formato miniserie TV
Genere sceneggiato televisivo
Puntate otto puntate
Durata 450 minuti
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio mono
Crediti
Regia Giuliano Montaldo
Soggetto dal romanzo di Marco Polo
Sceneggiatura David Butler, Vincenzo Labella, Giuliano Montaldo
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Pasqualino De Santis
Montaggio John A. Martinelli
Musiche Ennio Morricone
Scenografia Luciano Ricceri, Paolo Biagetti, Franco Velchi
Costumi Enrico Sabbatini
Produttore Giovanni Bertolucci, Franco Cristaldi, Vincenzo Labella, John A. Martinelli
Casa di produzione RAI International, American Film Company, Vides International, Sky Cinematografica spa
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 5 dicembre 1982
Al 23 gennaio 1983
Rete televisiva Rai Uno
Premi

Marco Polo è una miniserie televisiva epica trasmessa originariamente nel 1982 in 46 paesi: dalla NBC negli Stati Uniti, da Antenne 2 in Francia, dalla RAI in Italia e da RTVE in Spagna.

È stata la prima collaborazione tra una televisione occidentale e una cinese. Venne finanziata da parte delle imprese statunitensi NBC e Procter and Gamble, dalle giapponesi Tentsu e TBS, e dalla CCAA cinese (film Cina-produzione).

Il ruolo di Marco Polo, mercante ed esploratore nato a Venezia nel XIII secolo, è interpretato da Kenneth Marshall. La serie annovera tra i protagonisti anche Denholm Elliott, Anne Bancroft, John Gielgud, Leonard Nimoy, Burt Lancaster e altri. Nelle riprese in esterno effettuate in Himalaya, Beppe Tenti è la controfigura di Marco Polo Kenneth Marshall nonché capo e organizzatore della seconda troupe televisiva.

Maria Bellonci, già autrice di una traduzione in italiano moderno de Il Milione pubblicata nel 1982[1], scrisse una novellizzazione (video-novel) del testo della sceneggiatura che fu pubblicata dalla Rai-Eri nell'epoca della messa in onda della miniserie[2][3].

Prima tv italiana[modifica | modifica sorgente]

Lo sceneggiato fu trasmesso in prima visione su Raiuno di Domenica in prima serata dal 5 dicembre 1982 al 23 gennaio 1983[4]. Originariamente in onda in quattro puntate, con gli episodi 1 e 4 trasmessi a doppia lunghezza, talvolta la serie in seguito è stata diffusa in sei puntate.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ dal sito Narrare La Storia [1], pag.13 de La vita di Maria Bellonci.
  2. ^ Marco Polo di Maria Bellonci, con la collaborazione di Anna Maria Rimoaldi edito da Eri Edizioni RAI Radiotelevisione Italiana, Torino
  3. ^ dal sito Narrare la Storia [2], pag.14 de La vita di Maria Bellonci.
  4. ^ sito "Rai Teche" [3].