Marco Pettenello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Pettenello

Marco Pettenello (Padova, 30 agosto 1973) è uno sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È cresciuto professionalmente con Carlo Mazzacurati, con cui ha scritto La lingua del santo nel 2000, La giusta distanza nel 2007, La passione nel 2010[1], La sedia della felicità nel 2013 [2] e nel 2010 il documentario Sei Venezia.

Ha scritto con Francesco Lagi la commedia Missione di pace, (2011), con Andrea Segre [3] Io sono Li nel 2011, La prima neve nel 2013 [4] e L'ordine delle cose nel 2017 [5]. Con Silvio Soldini ha scritto Il comandante e la cicogna. Nel 2013 ha lavorato a Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto, nel 2014 a Short Skin - I dolori del giovane Edo di Duccio Chiarini, con cui ha scritto anche L'ospite (2018).

Ha scritto anche per la televisione.

Nei primi anni duemila ha tradotto alcuni romanzi dall'inglese, tra cui Sotto gli alberi (Under the Greenwood Tree) di Thomas Hardy e Il club dei suicidi di Robert Louis Stevenson.

Ha vissuto in Gran Bretagna, in Spagna e in Argentina.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 – Premio Solinas
  • 2007 – ItaliaFilmFest
  • 2012 – Gallio Film Festival
  • 2012 – Festival Finisterra - Aarrabida
    • Best Script a I palladiani
  • 2012 – Festival del Cinema Città di Spello
    • Premio miglior sceneggiatura a Io sono Li
  • 2012 – Premio Sergio Amidei
    • Premio opera prima a Io sono Li
  • 2013 – Euganea Film Festival
    • Premio Ruggero Gamba - creatività e territorio a Marco Pettenello [6]
  • 2018 – Bari International Film Festival

Nomination[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Speciale Mazzacurati – Intervista a Marco Pettenello: “Carlo mi ha insegnato tutto quello che so fare, trasmettendomi la voglia di creare qualcosa di bello”, in CameraLook, 24 aprile 2014. URL consultato il 20 settembre 2018.
  2. ^ Carlo Mazzacurati e “La sedia della felicità”: intervista allo sceneggiatore Marco Pettenello - minima&moralia, in minima&moralia, 15 maggio 2014. URL consultato il 20 settembre 2018.
  3. ^ Marco Pettenello, Scavare nell'oggi - minima&moralia, in minima&moralia, 16 novembre 2017. URL consultato il 20 settembre 2018.
  4. ^ Andrea Fianco, Be Creative Business, Writers Guild Italia | Scritto da... Marco Pettenello, su www.writersguilditalia.it. URL consultato il 20 settembre 2018.
  5. ^ Andrea Fianco, Be Creative Business, Writers Guild Italia | Scrittori a Venezia: Marco Pettenello, su www.writersguilditalia.it. URL consultato il 20 settembre 2018.
  6. ^ Marco Pettenello – Officine Veneto, su www.officineveneto.it. URL consultato il 20 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305460240 · LCCN (ENno2013136148 · GND (DE106299843X