Marco Mantello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marco Mantello (Roma, 17 luglio 1972) è uno scrittore e poeta italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suoi racconti, saggi, interviste, poesie, sono apparsi su Liberazione, Nuovi argomenti, Storie, Una città e sui blog letterari Nazione Indiana e Minima&moralia.

Nel 2006 ha pubblicato la raccolta di poesie Standards, seguita nel 2013 da Il sangue dei vincitori e nel 2017 da Non cercare di spiegarmi la morte.

È presente nell'antologia di scrittori italiani Italville, New Italian Writing, Toronto, 2005.

Il suo primo romanzo, La rabbia, è stato fra i dodici finalisti del Premio Strega nel 2012.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Standards, Zona Editrice, 2006
  • La rabbia, Transeuropa Edizioni, 2011
  • Il sangue dei vincitori, La camera verde, 2013
  • La deriva del continente, a cura di Marco Mantello, Transeuropa Edizioni, 2014
  • Non cercare di spiegarmi la morte, Sartoria Utopia, 2017

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN221046233 · ISNI (EN0000 0003 5980 4612 · SBN IT\ICCU\BVEV\083315 · LCCN (ENn2011084712 · BNF (FRcb16670523h (data) · WorldCat Identities (ENn2011-084712