Marco Giunio Silano Torquato (console 46)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marco Giunio Silano Torquato (attorno al 14 – ...) fu un console dell'Impero romano.

Attraverso la madre Emilia Lepida discendeva dall'imperatore Augusto, da Marco Vipsanio Agrippa e dal triumviro Marco Emilio Lepido.

Anche suo padre era di nobile famiglia. Divenne console nel 46. Fu avvelenato nel 54, mentre era governatore d'Asia, per ordine di Agrippina e senza il consenso dell'imperatore Nerone. Era la vendetta della donna per il suicidio del fratello Lucio. Era il padre di Lucio Giunio Silano Torquato.