Marco Frapporti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Frapporti
Aniche - Quatre jours de Dunkerque, étape 2, 5 mai 2016, départ et arrivée (A98).JPG
Marco Frapporti al Grand Prix de Denain 2016
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 69 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Androni
Carriera
Squadre di club
2004-2005 Egidio-Unidelta
2006 Unidelta
2007 U.S. Cremonese
2008-2009 CSF Group
2010-2011 Colnago
2012 Team Idea
2013- Androni
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2019

Marco Frapporti (Gavardo, 30 marzo 1985) è un ciclista su strada italiano che corre per il team Androni Giocattoli-Sidermec. È professionista dal 2008.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Originario della Valle Sabbia, in provincia di Brescia, è nato a Gavardo e cresciuto a Lavenone. Diplomatosi geometra, risiede a Storo in Valle del Chiese (TN). Comincia a pedalare a 10 anni;[1] trascorre poi due anni nella categoria allievi con Bruno Giacomini, due tra gli juniores con Marco Artunghi, ex gregario di Marco Pantani, tre nei dilettanti con il team diretto da Bruno Leali, ex ciclista proveniente anch'egli dalla Valle Sabbia. Nella categoria dilettanti ottiene otto vittorie,[1] tra cui il Giro del Canavese e il Piccolo Giro di Lombardia.

Passa professionista nel 2008 con la CSF Group-Navigare di Bruno Reverberi.[1] Dopo il secondo posto al Gran Premio Industria e Commercio di Prato 2008, nel 2009 ottiene la prima vittorie tra i pro aggiudicandosi la seconda tappa del Giro della Provincia di Grosseto. Nel maggio 2010 prende parte per la prima volta al Giro d'Italia.

Al Giro d'Italia 2018 vince la classifica dei fuggitivi con 640 km corsi all'attacco.

Durante la quarta tappa del Giro d'Italia 2019 è per diverse ore maglia rosa virtuale prima di essere ripreso dal gruppo ai meno 10 dal traguardo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gran Premio di San Luigi
2ª tappa Giro Ciclistico Pesca e Nettarina di Romagna
Piccolo Giro di Lombardia
Giro del Canavese
  • 2009 (CSF Group-Navigare, una vittoria)
2ª tappa Giro della Provincia di Grosseto (Santa Fiora > Orbetello)
  • 2010 (Colnago-CSF Inox, una vittoria)
5ª tappa Tour of Britain (Tavistock > Glastonbury)
  • 2011 (Colnago-CSF Inox, una vittoria)
1ª tappa Brixia Tour (Ponte di Legno > Edolo)
  • 2013 (Androni Giocattoli-Venezuela, una vittoria)
4ª tappa Route du Sud (Saint-Gaudens > L'Isle-Jourdain)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica traguardi volanti Giro del Trentino
2018 (Androni)
Premio Fuga Giro d'Italia

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2010: 138º
2011: 132º
2014: 108º
2015: 98º
2018: 119º
2019: 81º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2010: 117º
2011: 58º
2014: ritirato
2015: ritirato
2016: 83º
2017: 102º
2019: 125º
2008: ritirato
2010: ritirato
2013: ritirato
2015: 51º
2017: ritirato
2018: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Marco Pastonesi, Frapporti, la fatica per piacere, in La Gazzetta dello Sport, 12 dicembre 2007. URL consultato il 9 maggio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]