Marco Balich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Balich (Venezia, 23 aprile 1962) è un imprenditore e produttore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni novanta ha lavorato in particolare nella televisione, occupandosi di produrre video musicali. Ha ideato e prodotto le cerimonie di apertura e di chiusura dei XX Giochi olimpici invernali, dei IX Giochi paralimpici invernali di Torino 2006[1] (per i quali riceve un Emmy Award) e dei XVI Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009. Nel 2002 ha realizzato, come project leader, i 6 minuti dedicati a Torino 2006 nel corso della cerimonia di chiusura dei XIX Giochi olimpici invernali. È stato inoltre produttore esecutivo e Direttore creativo dell'evento di lancio della nuova Fiat 500, che ha avuto luogo a Torino il 4 luglio 2007.[2]

Per i Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino 2008 è stato nominato responsabile del protocollo. Dalla fine del 2007 è stato incaricato della direzione artistica della "Venezia Marketing & Eventi", società che si occupa della realizzazione di tutti gli eventi sul territorio di Venezia.[3]

Nel 2011 è stato scelto per ideare l'inaugurazione dello Juventus Stadium.

È stato scelto come Executive Producer della cerimonia di apertura dei Giochi della XXXI Olimpiade a Rio de Janeiro (prodotta da CC2016). Marco Balich ha inoltre curato la direzione artistica della cerimonia di chiusura dei XXII Giochi olimpici invernali nel 2014 a Sochi.

Delle esperienze precedenti si ricordano la collaborazione e l'organizzazione di concerti per alcuni dei nomi più importanti della musica internazionale (Pink Floyd, U2,[4] Peter Gabriel, Eurythmics), l'ideazione dell'Heineken Jammin' Festival, nonché la creazione e direzione di Clip Television e di una casa di produzione televisiva per Filmmaster Group di cui è stato socio fondatore, creando programmi per Rai e Mediaset.

Nel mese di novembre 2012 Marco Balich viene nominato Direttore Artistico del Padiglione Italia/Expo 2015[5] e crea il concept artistico del “Vivaio Italia” attorno al quale si svilupperà la presenza dell'Italia in uno degli appuntamenti chiave per il Paese.

Il 26 novembre 2013, in occasione del Bea Italia 2013, riceve il Premio Speciale alla Carriera.

Il 12 dicembre 2013 viene annunciata la costituzione della Balich Wordlwide Shows S.r.l., guidata da Marco Balich, che opera nel settore dell'intrattenimento.[6]


Note[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie