Marchinbar Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marchinbar Island
Geografia fisica
LocalizzazioneMare degli Arafura
Coordinate11°15′01″S 136°38′00″E / 11.250278°S 136.633333°E-11.250278; 136.633333Coordinate: 11°15′01″S 136°38′00″E / 11.250278°S 136.633333°E-11.250278; 136.633333
ArcipelagoWessel Islands
Superficie210,9[1] km²
Dimensioni48[2] × 11[2] km
Altitudine massima79[3] m s.l.m.
Geografia politica
StatoAustralia Australia
Stato federatoTerritorio del Nord Territorio del Nord
Local government areaContea di East Arnhem
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Marchinbar Island
Marchinbar Island
voci di isole dell'Australia presenti su Wikipedia

Marchinbar Island è la maggiore isola delle Wessel Islands[2]; è situata nel mare degli Arafura, all'estremità nord-est della Terra di Arnhem nel Territorio del Nord, in Australia. Appartiene alla contea di East Arnhem.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Marchinbar Island è lunga 48 km e larga 11 km[2], ha una superficie di 210,9 km²[1] e un'altezza di 79 m[3]. L'estremo punto settentrionale dell'isola si chiama Low Point. A nord di Marchinbar si trova Rimbija Island, che è la più settentrionale dell'arcipelago; il canale che le separa misura solo 400 m nel punto più stretto. Il punto più a nord di Rimbija è chiamato Cape Wessel[2]. A sud-ovest, il Cumberland Strait, che è largo 1,6 km, separa Marchinbar da Guluwuru Island[3].

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

L'Isola di Marchinbar era fino a poco tempo fa l'ultimo habitat di una popolazione di bandicoot dorato, che una volta si trovava in tutta l'Australia settentrionale, centrale e occidentale e fino nel sud del New South Wales. Come parte di un'operazione di salvataggio per garantire la diversificazione, i bandicoot di Marchinbar sono stati traslocati nelle isole di Raragala e Guluwuru.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Marchinbar, su islands.unep.ch. URL consultato il 4 marzo 2018.
  2. ^ a b c d e (EN) Wessel Islands, su britannica.com. URL consultato il 5 marzo 2018.
  3. ^ a b c United States. National Geospatial-Intelligence Agency., North, West and South Coasts of Australia, Annapolis, Lighthouse Press, 2004, pp. 27-29, ISBN 9781577856559.
  4. ^ (EN) Golden Bandicoot (PDF), su nt.gov.au. URL consultato il 5 marzo 2018.